Aree geografiche
In primo piano
| TURCHIA - A. SAUDITA

Per gli inquirenti il cadavere smembrato è stato occultato all’esterno della rappresentanza diplomatica. Il presidente Usa Trump ammette: “Sembra certa” la sua morte. L’omologo russo Putin dichiara di non avere elementi per giustificare un taglio delle relazioni con Riyadh. Sempre più ombre sul volto riformista di Mbs. 

 

News

La conferenza vuole essere un contributo al Sinodo sui giovani che si svolge in Vaticano. Testimonianze da Iraq, Cina, Cambogia, Brasile, Hong Kong.  Esperienze dirette di missionari che si “mettono al fianco” delle sofferenze, delle difficoltà, delle gioie delle nuove generazioni, non accontentandosi solo di studiarle.

| 17/10/2018
| ASIA-VATICANO
di Fady Noun

Prelato di Terra Santa: Oberati di impegni amministrativi, liberare i vescovi perché possano tornare pastori. Ai giovani del Medio oriente necessario garantire un futuro di pace e sicurezza. Essi desiderano un lavoro e una famiglia, senza il pericolo del “fanatismo” presente in altre fedi. La scelta di restare nella propria terra una “vocazione”.

| 17/10/2018
| LIBANO - VATICANO

All’udienza generale Francesco ha detto che Gesù ha dato al Quinto comandamento un significato più profondo: “se uccidere significa distruggere, sopprimere, eliminare qualcuno, allora non uccidere vorrà dire curare, valorizzare, includere. E anche perdonare”. “Non amare è il primo passo per uccidere; e non uccidere è il primo passo per amare”.

| 17/10/2018
| VATICANO

Dopo timide critiche iniziali gli Stati Uniti alzano un muro di difesa attorno a Riyadh. Casa Bianca: conclusioni “affrettate” su presunte colpevolezze. Fonti giornalistiche parlano di un commando formato da elementi “vicini” al principe ereditario Mbs. Leader del G7 auspicano giustizia. Il direttore generale Fmi posticipa la visita a Riyadh. 

 

| 17/10/2018
| ARABIA SAUDITA - USA - TURCHIA
di Giovanni Pang Chenyu

La testimonianza di un educatore salesiano a contatto con i giovani della metropoli e con studenti della Cina continentale. L’urgenza di esprimere l’amore di Cristo attraverso testimoni e compagni di cammino. I compromessi col potere economico e politico ritardano la maturità della fede nei giovani.

| 16/10/2018
| HONG KONG-CINA-VATICANO
di Marcelo Farias dos Santos

 Parla un missionario del Pime, che a partire dalla sua vocazione, spiega i giovani di oggi, che vanno oltre i discorsi e cercano rapporti umani costruiti sulla fiducia. “Ciò che mi ha convinto nel diventare missionario non sono stati tanti bei discorsi, ma uomini credibili, uomini la cui vita parlava del Vangelo”.

| 16/10/2018
| BRASILE – VATICANO – GIAPPONE
In evidenza
 

Lettera aperta del prefetto della Congregazione per i vescovi all’ex nunzio a Washington. Sono “una montatura politica”, priva di un reale fondamento, le accuse dell’ex nunzio. “Non arrivo a comprendere come tu abbia potuto lasciarti convincere di questa accusa mostruosa che non sta in piedi”.

| 07/10/2018
| VATICANO
 

Un comunicato vaticano replica al dossier di mons. Viganò. “Sia gli abusi sia la loro copertura non possono essere più tollerati e un diverso trattamento per i Vescovi che li hanno commessi o li hanno coperti rappresenta infatti una forma di clericalismo mai più accettabile”.

| 06/10/2018
| VATICANO
 

La madre cristiana è rinchiusa da nove anni in isolamento nel carcere di Multan. Il marito: “È pronta a morire per Cristo. Non si convertirà mai all’islam”. Il Paese “bloccato” da gruppi di fanatici che non vogliono l’abolizione della legge sulla blasfemia.

| 06/10/2018
| PAKISTAN
 
di Jean Charbonnier

I media cinesi hanno dato scarsa risonanza alla firma dell’accordo. Sembra un primo punto segnato da Pechino contro il Vaticano. La posizione dei cattolici sotterranei è indebolita. C’è il sospetto che la Chiesa si schieri col più forte. Ma lo scopo di papa Francesco è nello spirito del Vangelo. Che ne sarà dei 30 e più vescovi sotterranei? E i sacerdoti sotterranei avranno la libertà di non iscriversi all’Associazione patriottica? La distribuzione delle nuove diocesi crea un maggiore controllo sulla vita della Chiesa e condizioni di vita ancora più difficili per i sotterranei. Alla Cina non conviene far rompere i rapporti fra Vaticano e Taiwan. Dal missionario e sinologo Jean Charbonnier, delle Missions étrangères de Paris.

| 28/09/2018
| VATICANO-CINA
Simposio di AsiaNews 2018: Giovani inquieti, in cerca di risposte da ‘testimoni credibili’
Simposio di AsiaNews 2018: P. Paolo Thabet Mekko, ricostruire coi giovani la Piana di Ninive
Simposio di AsiaNews 2018: Le case ad Hong Kong e la Via crucis in Cina
Cerca nell'archivio di AsiaNews