Aree geografiche
In primo piano
| YEMEN

In serata si sono registrati lanci di razzi e colpi di mortaio. I combattimenti hanno riguardato il settore orientale della città. Questa mattina il cessate il fuoco sembra tenere. Oggi il rappresentante speciale delle Nazioni Unite intende rilanciare le trattative fra Houthi e governativi filo-sauditi. Almeno 85mila bambini di età inferiore ai cinque anni, sono morti per le bombe o per malnutrizione. Circa 14 milioni di persone sono a rischio fame.

 

News

Ieri la cerimonia di posa della prima pietra, presieduta dal leader del movimento sunnita Muslim Endowment. Presenti delegati Onu, Ue e cittadini. Rappresentante Unesco: Inizia “un viaggio di ricostruzione fisica”. Col luogo di culto previsti spazi aperti, un giardino, un memoriale e un museo. 

 

| 18/12/2018
| IRAQ

Francesco ha ricevuto la Commissione internazionale contro la pena di morte. “L’accettazione di questa forma di punizione era la conseguenza di una mentalità contemporanea, più legalistica che cristiana, che sacralizzava il valore di leggi prive di umanità e misericordia”. La legittima difesa è legittima, ma deve essere sempre proporzionata.

| 17/12/2018
| VATICANO

Rapporto Sipri: tra il 1998 e il 2017 l’Arabia Saudita è il secondo maggior importatore al mondo di armi. In 10 anni la spesa è cresciuta del 74%, toccando fino al 10% del Pil. Stati Uniti e Regno Unito i principali fornitori. Le politiche dei governi occidentali allontanano pace e sicurezza nella regione. 

 

| 17/12/2018
| ARABIA SAUDITA - M. ORIENTE

La nuova Chiesa di Kiev realizza un sogno già tentato nel 1919, bloccato dagli eventi sovietici. Una vittoria per Filaret, patriarca di Kiev, scomunicato da Mosca. Poroshenko spera di essere rieletto, essendo diventato il protettore della Chiesa nazionale. Unico sconfitto è Kirill, il patriarca di Mosca. Timori per scontri fra fedeli, sacerdoti e vescovi legati a Kiev o a Mosca.

| 17/12/2018
| UCRAINA-RUSSIA

A lanciare la protesta i vertici del Partito comunista, che assicurano: destinata a proseguire e aumentare. Imitando i "gilet gialli", i dimostranti hanno indossato sciarpe rosse e intonato slogan e canti contro la corruzione, la mancanza di servizi pubblici e la crescita del debito. Sulla scena politica pesano le divisioni interne sulla Siria. 

 

| 17/12/2018
| LIBANO

All’Angelus papa Francesco commenta le letture liturgiche della domenica di “Gaudete”. “In un borgo sperduto della Galilea, nel cuore di una giovane donna ignota al mondo, Dio accende la scintilla della felicità per il mondo intero. E oggi lo stesso annuncio è rivolto alla Chiesa”. ““Nessuna preoccupazione, nessuna paura riuscirà mai a toglierci la serenità che ci viene dal sapere che Dio guida amorevolmente la nostra vita, sempre”. L’invito alla comunità internazionale ad attuare le direttive della conferenza di Marrakech sulla migrazione. La benedizione dei “Bambinelli” portati dai bambini di Roma.

| 16/12/2018
| VATICANO

Ricevendo gli artisti del concerto di Natale in Vaticano, Francesco ha detto che “fare rete con l’educazione significa permettere alle persone di rialzarsi in piedi, di rimettersi in cammino con piena dignità” ed è anche “una soluzione valida per spalancare i cancelli dei campi-profughi, consentire ai giovani migranti di inserirsi nelle società nuove”.

| 14/12/2018
| VATICANO

Da giorni centinaia di persone protestano contro le misure di austerità. Le forze di sicurezza mostrano il pugno di ferro. La crisi smaschera la debolezza del sistema politico e istituzionale. Timori per infiltrazioni criminali e jihadiste. Rinnovare la classe politica e attuare riforme economiche e sociali. 

| 14/12/2018
| GIORDANIA
di NAT da Polis

Fedeli ortodossi russi hanno dubbi sul partecipare alle messe del patriarca di Costantinopoli, dopo la scomunica lanciata da Mosca. Per Bartolomeo “è inammissibile usare l’interruzione della comunione eucaristica come strumento per imporre le proprie opinioni”. I vescovi ortodossi devono avere cura di tutte le etnie: “greca, russa, ucraina, romena e così via”.

| 14/12/2018
| TURCHIA-RUSSIA
In evidenza
 
di Vladimir Rozanskij
Il 39enne metropolita è stato eletto al Concilio di unificazione due giorni fa. Presenti anche il presidente ucraino Petro Poroshenko, un rappresentante del patriarca di Costantinopoli, due vescovi legati al patriarcato di Mosca, accusati di essere ...
| 17/12/2018
| UCRAINA-RUSSIA
 
di Wang Zhicheng
È la chiesa di Rongguili, fondata dal pastore Samuel Lamb, una delle prime comunità sotterranee, con 5mila fedeli. La polizia ha sequestrato libri sacri e cellulari. Il governo appare sempre più preoccupato della crescita del numero ...
| 17/12/2018
| CINA
 
Il pastore della Chiesa della Prima pioggia dell’Alleanza, l’ha scritta in diverse fasi e ha chiesto che venga diffusa dopo due giorni dal suo arresto. Wang Yi prova “disgusto” per la persecuzione che il Partito comunista cinese ...
| 14/12/2018
| CINA
 
Il passaggio di consegne avvenuto nell’albergo statale a Pechino, alla presenza di mons. Claudio Maria Celli. Papa Francesco avrebbe chiesto questo “sacrificio” a mons. Guo per salvare l’unità della Chiesa e per garantire ...
| 13/12/2018
| CINA-VATICANO
 
di Bernardo Cervellera
Le tavole sono opera del pittore Mauro Valsangiacomo. La mostra sarà aperta dalle 15.30 alle 18.30 tutti i giorni feriali dal 12 al 23 dicembre. Il Mediterraneo come luogo di incontro e di scontro fra culture e popoli; sintesi di civiltà ...
| 29/11/2018
| ITALIA - ASIA
 
La lettera si rivolge alle autorità del governo, rivendicando la libertà religiosa, ma anche ai fedeli del mondo (e forse al Vaticano) per chiedere come comportarsi di fronte alla persecuzione. Le loro comunità hanno subito distruzioni ...
| 26/11/2018
| CINA-VATICANO
 
Nella notte del 24 novembre dalla periferia ovest lanciati missili col cloro. Mons. Georges: bombe “ogni sera”, stavolta “abbiamo visto fumo giallo, diverso dalle solite colonne nere”. Timori di una nuova escalation di violenze. ...
| 26/11/2018
| SIRIA
 
di Kamel Abderrahmani
È la proposta del presidente Caid Essebsi, accolta anche dal Consiglio dei ministri. Nella sharia le donne ereditano metà della quota devolta al maschio. È la prima volta nel mondo islamico che si attua un vero principio di uguaglianza ...
| 26/11/2018
| ISLAM-TUNISIA
Pakistan, raccolta firme dei giovani focolarini
Cina, demoliti i locali di una parrocchia a Liaocheng 2
Cina, demoliti i locali di una parocchia a Liaocheng 1
Cerca nell'archivio di AsiaNews