Aree geografiche
In primo piano
| LIBANO

Centinaia in piazza pronti a devolvere “il denaro ai lavoratori” per “mantenere il loro sostentamento”. Cresce il numero di quanti hanno perso il lavoro o registrano riduzioni dello stipendio. Il gruppo di sostegno internazionale di Parigi chiede un esecutivo “efficace e credibile”. A Beirut scontri fra sostenitori di Amal e polizia. 

News

Non ridurre il ruolo della donna nella Chiesa a mera funzionalità, cioè a funzioni e compiti da svolgere, perché questo atteggiamento riduce la natura e la chiamata della donna stessa”.

| 12/12/2019
| VATICANO

Messaggio di Francesco per la Giornata mondiale della pace. Per spezzare la dinamica di diffidenza attualmente prevalente, allora, “dobbiamo perseguire una reale fratellanza, basata sulla comune origine da Dio ed esercitata nel dialogo e nella fiducia reciproca. Il desiderio di pace è profondamente inscritto nel cuore dell’uomo e non dobbiamo rassegnarci a nulla che sia meno di questo”. “Paradossale” costruire una pace fondata sulla paura dell’altro, della reciproca distruzione o su una minaccia di annientamento totale.

| 12/12/2019
| VATICANO

All’udienza generale Francesco parla anche di persecuzione “con i guanti bianchi, cioè lasciati da parte, emarginati …”. “Sempre ci saranno i martiri tra noi: è questo il segnale che andiamo sulla strada di Gesù. E’ una benedizione del Signore, che ci sia nel popolo di Dio, qualcuno o qualcuna che sia questa testimonianza del martirio”.

| 11/12/2019
| VATICANO

“Ma quante volte noi ci lamentiamo, ci lamentiamo e tante volte pensiamo che i nostri peccati, i nostri limiti non possono essere perdonati. E lì, la voce del Signore viene e dice: ‘Io ti consolo, sono vicino a te’, e ci prende con tenerezza. Il Dio potente che ha creato i cieli e la terra, il Dio-eroe, per dirla così, fratello nostro, che si è lasciato portare alla croce a morire per noi, è capace di accarezzarci e dire: ‘Non piangere’”.

| 10/12/2019
| VATICANO

Domani sera scade il termine per la formazione di una maggioranza alla Knesset. Pressoché nulle le possibilità di accordi. Il Paese si avvia alla terza tornata elettorale in meno di un anno, in un clima di persistente incertezza. Netanyahu dà il via libera per le primarie di partito in vista del voto. 

| 10/12/2019
| ISRAELE

Le quattro “vicinanze” dei sacerdoti diocesani. “Essere vicino a Dio nella preghiera”, “essere vicino al vescovo, sempre vicino al vescovo: senza il vescovo la Chiesa non va, senza il vescovo il prete può essere un leader ma non sarà prete. Terza vicinanza: essere vicino al presbiterio, fra voi”. “E la quarta vicinanza: la vicinanza al popolo di Dio”.

| 09/12/2019
| VATICANO
di Louis Raphael Sako*

Per l’Avvento il card. Sako chiede di pregare per l’Iraq e per la provincia settentrionale, culla dei cristiani del Paese. E lancia un appello a quanti sono fuggiti in questi anni: tornate e ricostruite per “vivere felici e in pace”. La necessità di un “piano globale” di sviluppo, partendo dalla sanità. 

| 09/12/2019
| IRAQ

Il presidente libanese ha rimandato di una settimana, dal 9 al 16 dicembre, le consultazioni. Una decisione frutto del ritiro della candidatura di Samir Khatib. Il fronte sunnita punta di nuovo sul premier uscente. Patriarca Raï ai leader politici: non cercate di opporvi alla “rivolta popolare”. 

| 09/12/2019
| LIBANO

Nella preghiera composta per l’Immacolata, Francesco ha detto che “non è la stessa cosa essere peccatori ed essere corrotti: è ben diverso. Una cosa è cadere, ma poi, pentiti, confessarlo e rialzarsi con l’aiuto della misericordia di Dio. Altra cosa è la connivenza ipocrita col male, la corruzione del cuore, che fuori si mostra impeccabile, ma dentro è pieno di cattive intenzioni ed egoismi meschini”.

| 08/12/2019
| VATICANO

E’ la considerazione suggerita a Francesco dallo spirito di servizio espresso dal “sono la serva del Signore” col quale Maria rispose all’angelo che le chiedeva di divenire la madre di Gesù. Oggi pomeriggio l’omaggio all’Immacolata. All’Angelus Francesco ha invitato a pregare per l’incontro che domani si svolgerà a Parigi per cercare soluzioni al conflitto in Ucraina.

| 08/12/2019
| VATICANO

Francesco incontra le Organizzazioni non governative di ispirazione cattolica, che si sono riunite negli ultimi due giorni a Roma. "Serve più immaginazione, nuove strade per la cultura dell'incontro". 

 

| 07/12/2019
| VATICANO

Mons. Simon Peter Poh Hoon Seng, arcivescovo di Kuching, ha condotto in Terra Santa un gruppo di 89 pellegrini di etnia Bidayuh. Il presule ha officiato una cerimonia di benedizione davanti le maioliche con su scritto il “Sama koih”.

| 07/12/2019
| MALAYSIA-TERRA SANTA

I pagamenti effettuati entro il 15 dicembre. Ministro per gli Affari sociali: “Regalo di Natale” per quanti operano per persone con handicap. Un migliaio riuniti nella sede patriarcale in occasione della Giornata mondiale. Il porporato: come agiamo con loro “determina il grado di civiltà di una nazione”.

| 07/12/2019
| LIBANO

Nel discorso preparato per “Aggiornamenti sociali” rivista dei gesuiti italiani, Francesco afferma che l’opzione preferenziale “prima che correre in loro aiuto ci chiede di stare dalla loro parte, anche quando guardiamo alle dinamiche della società”.

| 06/12/2019
| VATICANO
In evidenza
 
di Nirmala Carvalho
A Mumbai la 21ma riunione del sindacato degli operatori sanitari cattolici. L’attenzione al malato “è parte integrante della missione della Chiesa”. Presidente dei vescovi: “Proteggere e preservare il dono della vita umana ...
| 13/11/2019
| INDIA
 
di Bernardo Cervellera
Da cinque giorni egli è vigilato da personale della pubblica sicurezza, sottomesso a pressioni. Il Partito vuole costringerlo a partecipare a un incontro del clero “indipendente” del Fujian. Un fedele di Mindong: Pregate per lui, perché ...
| 13/11/2019
| CINA-VATICANO
 
di Paul Wang
Diversi scontri durati ore hanno fatto almeno 60 feriti. I tentativi di pacificazione del vice-cancelliere Rocky Tuan. La polizia afferma che “non è più tempo di negoziare o dialogare”. Messaggio urgente di mons. Joseph Ha: ...
| 12/11/2019
| HONG KONG - CINA
 
Un sacerdote cattolico armeno e il padre uccisi in un agguato nella strada verso Deir el-Zor; ferito un diacono. Autobombe esplodono nei pressi della chiesa caldea a Qamishli, sette mori e 70 feriti. Dietro le violenze la mano dello Stato islamico. Mons. ...
| 12/11/2019
| SIRIA - TURCHIA
Denise Ho Thanksgiving (credits to Guardians of Hong Kong)
Pope Francis celebrates mass with young people 3of3
Pope Francis celebrates mass with young people 2of3
Cerca nell'archivio di AsiaNews