News
di Vladimir Rozanskij

Il patriarca di Mosca ha avuto una lunga telefonata con il pontefice, dopo i bombardamenti di Usa, Francia e Gran Bretagna. Al dialogo hanno preso parte Bartolomeo di Costantinopoli, Teofilo di Gerusalemme, Teodoro di Alessandria e Giovanni di Antiochia. Contatti con la stampa, per comunicare le iniziative dei leader delle Chiese.

| 15/04/2018
| Libertà religiosa

Nella notte lanciati almeno 100 missili vicino a Damasco e ad Homs. Non si registra nessuna vittima. L'attacco giustificato dall'avere 'prove' dell'uso di armi chimiche da parte di Damasco. la Russia accusa i servizi segreti britannici di aver inscenato l'attacco a Douma. Il segretario general dell'Onu chiede di evitare l'escalation del conflitto.

| 14/04/2018
| Economia

Manca trasparenza sulle “migliaia” di esecuzioni, soprattutto nello Xinjiang. Nessun dato ufficiale anche da Vietnam e Corea del Nord. Nel 2017 sono state certificate 993 condanne a morte. L’84% in Iran, Arabia Saudita, Iraq e Pakistan. La Mongolia abolisce la pena di morte per tutti i crimini. Continua la moratoria in Kazakhstan, Tajikistan e Russia.

| 13/04/2018
| Cina

“La mia libertà è cristiana? Sono libero? O sono schiavo delle mie passioni, delle mie ambizioni, di tante cose, delle ricchezze, della moda? Sembra uno scherzo, ma quanta gente è schiava della moda! (…) Pensiamo alla nostra libertà, in questo mondo che è un po’ ‘schizzoide’, schizofrenico, no? Grida: ‘Libertà, libertà, libertà!’, ma è più schiavo, schiavo, schiavo. Pensiamo a questa liberà che Dio, in Gesù, ci dona”.

| 13/04/2018
| Vaticano

A fine 2017, a livello mondiale il debito totale è stato di 233 mila miliardi di dollari, pari al 318% del Pil mondiale. La valanga di moneta messa in circolazione dalle banche centrali ha salvato le banche, ma non l’economia reale. Si è giunti alla soglia di credibilità del sistema monetario e finanziario. Siamo alla vigilia della fine di un’epoca. Dal nostro esperto di economia politica. La quarta parte di quattro.

| 12/04/2018
| India

La testimonianza, insieme con obbedienza e concretezza furono mostrate dagli apostoli dopo la Risurrezione. “I peccati, i compromessi, la paura ci fanno dimenticare” il primo incontro con Gesù, l’incontro che ci ha cambiato la vita. “Eh, si ci porta un ricordo, ma un ricordo annacquato; ci fa diventare cristiani ma ‘all’acqua di rose’.

| 12/04/2018
| Libertà religiosa
In evidenza
 

La Chiesa sudcoreana prega per il successo dell’incontro. Trovare soluzioni “concrete” ai problemi della penisola. La speranza rinata con le Olimpiadi. Si attende un messaggio di papa Francesco.

17/04/2018
 

All’Onu duro scambio di accuse fra Russia e Stati Uniti. Trump valuta l’ipotesi di un intervento, con il sostegno di Londra e Parigi. Mosca denuncia la “campagna di aggressione” contro uno Stato sovrano. Mons. Georges Abou Khazen: sull’attacco a Douma “non vi sono certezze”. Le preghiere dei cristiani per la pace nel Paese. 

 

10/04/2018
 

Nella parrocchia di Amadiya e nei villaggi circostanti vi sono 158 famiglie di rifugiati che hanno bisogno di cibo, vestiti, scarpe, sostegno scolastico, kerosene. Molte famiglie cristiane, yazidi e arabe, tornate a Mosul, sono dovute ritornare indietro. Sempre in atto la campagna “Adotta un cristiano di Mosul”.

27/03/2018
 

Nelle conferenze stampa i portavoce rispondono a domande che sono state previamente scremate e aggiustate dai funzionari. Diversi media “stranieri” in realtà sono pagati dalla Cina come strumento di propaganda. La fine dei due mandati a Xi Jinping è stata “voluta dal popolo”, ma “il popolo” non ne sapeva nulla fino a poco prima.

20/03/2018
Lahore, donne cristiane e musulmane chiedono uguali diritti degli uomini
Cristiani manifestano a Lahore e Karachi
Pakistan, un pastore protestante denuncia il clima di insicurezza tra i cristiani
Cerca nell'archivio di AsiaNews