Aree geografiche
In primo piano
| VATICANO

Francesco ha celebrato la messa per l’apertura del Meeting “Liberi dalla paura”, promosso da istituzioni cattoliche che si dedicano ad accoglienza e integrazione. “E’ vero, il timore è legittimo” di fronte a persone così diverse da noi. “E così, spesso, rinunciamo all’incontro con l’altro e alziamo barriere per difenderci». Siamo chiamati invece a superare la paura per aprirci all’incontro. Rinunciare all’incontro non è umano”.

News
di Nirmala Carvalho

A Calcutta si sono svolte le celebrazioni della Giornata mondiale del Malato. L’arcivescovo di Dhaka, inviato in India dal papa, ricorda l’esempio di Madre Teresa, “volto vivente della Misericordia di Dio”. Il servizio verso i moribondi “converte i cuori” di chi si mette a loro disposizione in maniera generosa.

| 13/02/2019
| INDIA – VATICANO

“C’è un’assenza impressionante nel testo del ‘Padre nostro’. Manca una parola che ai nostri tempi – ma forse sempre – tutti tengono in grande considerazione: manca la parola ‘io’”. E “tutta la seconda parte del ‘Padre nostro’ è declinata alla prima persona plurale: noi”.

| 13/02/2019
| VATICANO
di Sergio Ticozzi

Il vescovo sotterraneo, riconosciuto dal governo lo scorso 30 gennaio, ha cercato una via per non appartenere all’Associazione patriottica e ha perfino chiesto perdono al papa per questo passo. Uno sguardo alla vita dei vescovi e sacerdoti sotterranei e un esempio per quelli ufficiali. Nanyang è un’antica missione del Pime (Pontificio istituto missioni estere).

| 13/02/2019
| CINA-VATICANO

A Calcutta sono in corso le celebrazioni per la 27ma Giornata, dal titolo “Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date”. Il prefetto del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale ha parlato del ruolo degli operatori sanitari nella cura dei sofferenti. I malati “non sono solo destinatari dell’opera di evangelizzazione, ma anche soggetti attivi di questa stessa azione apostolica”.

| 11/02/2019
| INDIA – VATICANO

All’Angelus, papa Francesco chiede ai governi di affrontare “con decisione” le cause della tratta. E domanda a tutti di “collaborare denunciando i casi di sfruttamento e schiavitù”. Gesù ha aiutato Pietro e i suoi colleghi pescatori “a non cadere vittime della delusione e dello scoraggiamento di fronte alle sconfitte. Li ha aperti a diventare annunciatori e testimoni della sua parola e del regno di Dio”.

| 10/02/2019
| VATICANO

Affermare la “logica della misericordia” e contrastare quella dello “scarto”, diffondere la coscienza ecologica e la difesa del valore della vita di fronte alle nuove possibilità offerte dallo sviluppo delle scienze biomediche.

| 09/02/2019
| VATICANO

La vicenda di Giovanni Battista, l’annunciatore di Gesù, colui che ha detto “Non sono io, è questo” il Messia. “Lo ha fatto vedere ai primi discepoli e poi la sua luce si era spenta poco a poco, fino all’oscuro di quella cella, nel carcere, dove, solo, è stato decapitato”. Muore lì nella cella, nell’anonimato, “come tanti martiri nostri”.

| 08/02/2019
| VATICANO

Una dichiarazione del direttore della Sala stampa della Santa Sede conferma la disponibilità di Francesco.

| 07/02/2019
| VATICANO - VENEZUELA

L’ufficio statale vuole impedire il trasferimento delle suore che dovrebbero testimoniare al processo contro mons. Franco Mulakkal, accusato di aver violentato la ex superiora delle Missionarie di Gesù. Le suore denunciano di aver subito pressioni e minacce.

| 07/02/2019
| INDIA

“Tutti noi abbiamo bisogno di essere guariti, tutti, perché tutti abbiamo malattie spirituali, tutti. Ma, anche, tutti noi abbiamo la possibilità di guarire gli altri, ma con questo atteggiamento. Che il Signore ci dia questa grazia”.

| 07/02/2019
| VATICANO

Il vicario parla di entusiasmo “superiore a ogni aspettativa” per la visita di Francesco. Il documento firmato con l’imam segno di una “volontà seria” di costruire nuove relazioni con i musulmani. Con i vertici degli Emirati rapporti “onesti e autentici”. Le parole del pontefice “fonte di orgoglio” per i cattolici locali. L’incontro con una “piccola delegazione” dallo Yemen.

| 07/02/2019
| EAU - VATICANO

Il papa ha nominato come suo inviato l’arcivescovo di Dhaka, card. D’Rozario. Presente anche il card. Turkson, Prefetto del Dicastero vaticano per lo sviluppo integrale. Il programma in tre giornate prevede studi, ma anche visita a centri di assistenza ai malati. La messa sulla tomba di Madre Teresa.

| 06/02/2019
| INDIA-VATICANO

All’udienza generale Francesco ha ripercorso le tappe del viaggio appena compiuto. Nel Documento sulla Fratellanza Umana, “insieme affermiamo la comune vocazione di tutti gli uomini e le donne ad essere fratelli in quanto figli e figlie di Dio, condanniamo ogni forma di violenza, specialmente quella rivestita di motivazioni religiose, e ci impegniamo a diffondere nel mondo i valori autentici e la pace”.

| 06/02/2019
| VATICANO
di Bernardo Cervellera

Le critiche: sono “solo parole”; o “ha una base teosofica”. In realtà il documento traccia le piste per la collaborazione in tutti i campi: per la rinascita della dimensione religiosa contro il materialismo nichilista; per la difesa della vita dal suo inizio fino alla morte; per l’educazione dei giovani. Le basi per affermare la libertà di coscienza, la cittadinanza piena per i cristiani nei Paesi islamici; la dignità della donna. Qualche similitudine con il discorso di Benedetto XVI a Regensburg, falsamente interpretato come “contrario all’islam”.

| 05/02/2019
| VATICANO-ISLAM-EMIRATI
In evidenza
 
di Bernardo Cervellera
Le critiche: sono “solo parole”; o “ha una base teosofica”. In realtà il documento traccia le piste per la collaborazione in tutti i campi: per la rinascita della dimensione religiosa contro il materialismo nichilista; ...
| 05/02/2019
| VATICANO-ISLAM-EMIRATI
 
Nel documento di valore storico, che ha come scopo “la pace mondiale e la convivenza comune” si esalta il dialogo e l’identità, si rifiuta la violenza e il terrorismo, si rifiuta la costrizione nella religione, ci si impegna ...
| 04/02/2019
| EMIRATI-VATICANO
 
Nel suo intervento all’incontro interreligioso di Abu Dhabi, Francesco afferma che le religioni debbono negare ogni forma di appoggio a violenza e guerra. Educazione e giustizia sono “le ali” della pace. La fratellanza umana, il diritto ...
| 04/02/2019
| VATICANO - EMIRATI
 
Per il primate caldeo le persecuzioni nella regione sono una delle principali preoccupazioni del pontefice. Francesco “cercherà di voltare pagina nelle relazioni fra cristiani e musulmani”, rilanciando il cammino di pace. La visita ...
| 04/02/2019
| IRAQ - EAU - VATICANO
 
In un’intervista all’Osservatore Romano, il Prefetto di Propaganda Fide esprime vicinanza alle comunità sotterranee, ribadendo l’urgenza della riconciliazione e dell’evangelizzazione della società cinese. Il card. ...
| 04/02/2019
| VATICANO-CINA
 
di Bernardo Cervellera
Papa Francesco si reca negli Emirati dal 3 al 5 febbraio. Una zona segnata da enormi ricchezze, abissali ingiustizie, guerre crudeli, dittature politico-religiose. La convivenza fra le religioni e i popoli. I migranti negli Emirati (l’80% della ...
| 01/02/2019
| VATICANO-EMIRATI
 
di Peter Zhao
Membri del Fronte unito, polizia, rappresentanti dell’Ufficio affari religiosi sono entrati nelle chiese mentre si celebrava la messa, hanno interrotto i servizi liturgici, cacciato via i fedeli, li hanno minacciati e decretato la chiusura delle ...
| 01/02/2019
| CINA-VATICANO
Giornata mondiale del malato a Calcutta - Video 2
Giornata mondiale del malato a Calcutta - Video 1
La Chiesa cattolica del Bangladesh festeggia 500 anni
Cerca nell'archivio di AsiaNews