News

Le esercitazioni con fuoco vivo si terranno il 18 aprile a 40 km dall’isola di Kinmen. L’esibizione di oggi ha coinvolto 10mila militari su 76 aerei e 48 navi, comprese portaerei, cacciatorpediniere, sottomarini. Xi Jinping vi ha assistito dalla portaerei Liaoning.

| 13/04/2018
| Economia

Manca trasparenza sulle “migliaia” di esecuzioni, soprattutto nello Xinjiang. Nessun dato ufficiale anche da Vietnam e Corea del Nord. Nel 2017 sono state certificate 993 condanne a morte. L’84% in Iran, Arabia Saudita, Iraq e Pakistan. La Mongolia abolisce la pena di morte per tutti i crimini. Continua la moratoria in Kazakhstan, Tajikistan e Russia.

| 13/04/2018
| Cina

Dall’aprile 2017, almeno un milione di uiguri dello Xinjiang hanno subito detenzioni e torture. Continua la politica della “terra bruciata”.

| 13/04/2018
| Libertà religiosa

La moglie dell’avvocato per i diritti umani Wang Quanzhang - detenuto e scomparso da oltre 1000 giorni - scrive dalla sua prigione forzata. La sua marcia per visitare il marito a Tianjin è stata interrotta dalla polizia. “Ora che mio figlio ed io siamo nelle loro mani, ucciderci è facile. Se mio figlio e io siamo saremo scomparsi, se saremo uccisi, per favore, miei tanti amici, aiutate a scrivere questa tragedia nella storia”.

| 12/04/2018
| Libertà religiosa

A fine 2017, a livello mondiale il debito totale è stato di 233 mila miliardi di dollari, pari al 318% del Pil mondiale. La valanga di moneta messa in circolazione dalle banche centrali ha salvato le banche, ma non l’economia reale. Si è giunti alla soglia di credibilità del sistema monetario e finanziario. Siamo alla vigilia della fine di un’epoca. Dal nostro esperto di economia politica. La quarta parte di quattro.

| 12/04/2018
| India

Un sistema di supervisione fornirà indicazioni sul nascere di possibili manifestazioni di dissenso. Agli incaricati è richiesta la piena comprensione dei residenti della loro rete, sapere chi vive, dove, a quali organizzazioni appartiene e che tipo di vita conduce. Alcuni quartieri della provincia orientale del Zhejiang stanno già reclutando personale, offrendo uno stipendio di 5mila yuan (643 euro) al mese.

| 11/04/2018
| Libertà religiosa
In evidenza
 

La Chiesa sudcoreana prega per il successo dell’incontro. Trovare soluzioni “concrete” ai problemi della penisola. La speranza rinata con le Olimpiadi. Si attende un messaggio di papa Francesco.

17/04/2018
 

All’Onu duro scambio di accuse fra Russia e Stati Uniti. Trump valuta l’ipotesi di un intervento, con il sostegno di Londra e Parigi. Mosca denuncia la “campagna di aggressione” contro uno Stato sovrano. Mons. Georges Abou Khazen: sull’attacco a Douma “non vi sono certezze”. Le preghiere dei cristiani per la pace nel Paese. 

 

10/04/2018
 

Nella parrocchia di Amadiya e nei villaggi circostanti vi sono 158 famiglie di rifugiati che hanno bisogno di cibo, vestiti, scarpe, sostegno scolastico, kerosene. Molte famiglie cristiane, yazidi e arabe, tornate a Mosul, sono dovute ritornare indietro. Sempre in atto la campagna “Adotta un cristiano di Mosul”.

27/03/2018
 

Nelle conferenze stampa i portavoce rispondono a domande che sono state previamente scremate e aggiustate dai funzionari. Diversi media “stranieri” in realtà sono pagati dalla Cina come strumento di propaganda. La fine dei due mandati a Xi Jinping è stata “voluta dal popolo”, ma “il popolo” non ne sapeva nulla fino a poco prima.

20/03/2018
Lahore, donne cristiane e musulmane chiedono uguali diritti degli uomini
Pakistan, un pastore protestante denuncia il clima di insicurezza tra i cristiani
Cristiani manifestano a Lahore e Karachi
Cerca nell'archivio di AsiaNews