Pasqua 2005:Asia, segni di speranzapiù forti della morte

03/11/2014
Papa: "Ognuno di noi è invitato ad entrare" nella morte e resurrezione di Gesù, "il fondamento, la roccia" della nostra fede
Messa di Francesco in suffragio dei cardinali e dei vescovi defunti nel corso dell'anno. "Questo è ciò che predica l'apostolo Paolo: Gesù Cristo crocifisso e risorto. Se Lui non è risorto, la nostra fede è vuota e inconsistente. Ma poiché Egli è risorto, anzi, Egli è la Risurrezione, allora la nostra fede è piena di verità e di vita eterna".
31/10/2014
Papa: Chi cura la legge e tralascia l'amore non è un modello, ma un ipocrita
Nell'omelia di questa mattina, Francesco commenta il Vangelo che contrappone Gesù ai farisei che non guariscono di sabato, che negavano aiuto ai genitori perché "avevano dato tutto al Tempio. Ma chi è più importante? Il Quarto comandamento o il Tempio? Serve il cammino inverso: dall'amore verso la legge".
31/10/2014
Rajshahi, festa per i 50 anni della società di microcredito aperta dal PIME
P. Luigi Pinos, fondatore della Bonpara Christian Co-operative Credit Union Ltd., ha insegnato ai suoi fedeli il valore del denaro e come risparmiare. Partita con 19 membri, oggi l'agenzia conta 2.754 iscritti.
31/10/2014
Papa: Il vero cristiano vive di preghiera e di missione. È come respirare!
Francesco incontra i membri della Catholic Fraternity of Charismatic Covenant Communities and Fellowships e li sprona all'unità nella diversità: "Vuol dire riconoscere e accettare con gioia i diversi doni che lo Spirito Santo dà ad ognuno e metterli al servizio di tutti nella Chiesa. È saper ascoltare, accettare le differenze, avere la libertà di pensare diversamente e manifestarlo! Con tutto il rispetto per l'altro che è il mio fratello". Un invito forte a "non dimenticare la natura ecumenica" del movimento carismatico: "Per i persecutori, noi siamo uno! Ecumenismo del sangue".
30/10/2014
P. Sala: per i buddisti thai, il “missionario” Papa Francesco incarna lo spirito di Assisi
P. Valerio Sala è un sacerdote Pime, da cinque anni nel Paese asiatico. Egli racconta come è nata la vocazione e lo slancio missionario dopo una breve esperienza in Africa. Globalizzazione e relativismo, penetrate “a fondo” nella cultura thai, le sfide aperte. Cristo la base per un “vero cambiamento sociale e morale”.
29/10/2014
Bangladesh, condannato a morte il capo del Partito islamico
Un tribunale speciale ha riconosciuto Motiur Rahman Nizami, 71 anni, colpevole di genocidio, omicidio, tortura e stupro. I reati sono stati commessi durante la guerra di Liberazione dal Pakistan nel 1971. Cresce il timore di nuove violenze dopo la sentenza.
29/10/2014
In piazza Lubianka a Mosca il ricordo delle vittime del terrore staliniano
L'Ong Memorial organizza il 29 ottobre l'iniziativa 'Restituzione dei nomi', in cui per 12 ore di seguito si leggono i nomi di chi fu giustiziato negli anni '30 per motivi politici. Quasi la metà dei russi oggi pensa che rivivrà repressioni simili.