Aree geografiche
In primo piano
di Willy Wo-Lap Lam | CINA

Intellettuali ed economisti accusano il governo di non avere i mezzi per reagire alla guerra commerciale con gli Stati Uniti. C’è un sottile malcontento tra i membri del Partito vicini a Xi e tra i leader regionali. Rimane comunque improbabile che la posizione di Xi in cima alla gerarchia politica cinese sia in serio pericolo. A fine mese una nuova delegazione cinese a Washington.

 

News

Sarà presente anche il ministro giapponese dell’Istruzione. L’iniziativa coinvolgerà mille studenti. Tokyo mira ad assicurare un summit con Xi a ottobre. Cina e Giappone celebrano 40 anni dalla firma del trattato di pace e amicizia. Contrastare il protezionismo Usa nella sempre più accesa “Guerra dei dazi”.

| 14/08/2018
| CINA-GIAPPONE

Un editoriale del quotidiano di Stato loda le politiche repressive attuate nella regione contro gli uiguri. Lo Xinjiang ha scongiurato il pericolo di diventare “la Siria o la Libia della Cina”. Rapporto di una commissione Onu denuncia la presenza di un milione di musulmani rinchiusi in campi d’internamento.

| 13/08/2018
| CINA

Dall’inizio di quest’anno le rotative delle aziende di Stato stampano banconote a pieno regime. Fonti interne alle società affermano che solo in minima parte si producono yuan. I Paesi che affidano a Pechino la stampa della propria moneta sono: Thailanida, Bangladesh, Sri Lanka, Malaysia, India, Brasile e Polonia. Gli esperti: “La valuta è un simbolo della sovranità di un Paese. Questo business aiuta a costruire fiducia e anche alleanze monetari”.

| 13/08/2018
| CINA

Il deciso impegno profetico per la giustizia sociale di Hiroshima. Il profondo desiderio di perdono e riconciliazione per una nuova civiltà dell’amore di Nagasaki. La bomba su Nagasaki esplose sul quartiere Urakami, a maggioranza cattolica: morirono decine di migliaia di fedeli.

| 13/08/2018
| GIAPPONE

Lo annunciano i rappresentanti delle due Coree con una dichiarazione congiunta. L’incontro di alto livello oggi al confine nord: applicare la dichiarazione di Panmunjom.

| 13/08/2018
| COREA

All’Angelus papa Francesco incontra quasi 100mila giovani italiani, giunti a Roma in pellegrinaggio. È necessario vivere in maniera coerente con le promesse del Battesimo, rinnovate nella Cresima, non con ipocrisia: rinuncia al male e adesione al bene”. “È buono non fare il male, ma è male non fare il bene”. Un ringraziamento speciale ai sacerdoti e alle suore che hanno “tanta pazienza” coi giovani. Le immagini della Madonna di Loreto e del crocifisso di san Damiano, benedetto da Francesco e consegnate a una delegazione di Panama, in vista della Gmg.

| 12/08/2018
| VATICANO
In evidenza
 
di Shan Ren Shen Fu (山人神父)

Cancellate dalla facciata di una chiesa la croce e la scritta “Chiesa cattolica”. Il divieto di tenere centri estivi di catechismo per i giovani. Intanto scoppia lo scandalo dei vaccini, segno che nella società cinese vi è carenza di valori morali. Vaccinare i giovani nello spirito, far scoprire loro la fede, aiuterebbe la società cinese. Le considerazioni di un sacerdote blogger.

| 06/08/2018
| CINA
 
di Lawrence Jangma Gam

I soldati hanno catturato un veicolo destinato al trasporto di medicinali e sequestrato il personale medico. Dopo giorni di violenze e torture, le donne sono state uccise e gettate in una fossa comune. L’esercito regolare si difende: “Uccise in azione e sepolte in maniera rispettosa”. La Lega delle donne birmane: “Menzogne, avete violato la Convenzione di Ginevra”.

| 03/08/2018
| MYANMAR
 
di Choi Pio Sang Soon

La Corea del Sud verso un futuro a crescita bassa (o assente). Il Paese rischia di scendere a un tasso di fecondità inferiore ad un figlio per donna. L’impatto economico: chiudono cliniche, le aziende produttrici di latte in polvere crollano. Le difficoltà dei giovani e le disparità societarie. Le riforme del governo Moon e l’impegno della Chiesa. Parla il direttore del centro diocesano di Daejeon per la famiglia.

| 02/08/2018
| COREA DEL SUD
 

L’urgenza di una separazione fra politica e religione nell’islam. I casi di Egitto e Siria. La guerra in Iraq (e in Siria) è anzitutto una guerra intra-islamica. I Paesi europei devono spingere i Paesi islamici ad attuare l'uguaglianza tra tutti i cittadini, indipendentemente dalla loro religione, e l'uguaglianza assoluta tra uomini e donne. Un’intervista al grande islamologo gesuita p. Samir Khalil Samir.

| 01/08/2018
| ISLAM
Lahore, donne cristiane e musulmane chiedono uguali diritti degli uomini
Presidente Widodo in visita ad Asmat
Lahore: Sikh e cristiani offrono l'iftar per i musulmani
Cerca nell'archivio di AsiaNews