Aree geografiche
In primo piano
| VATICANO

“Fin dall’inizio, il Tentatore vuole ingannare l’uomo e la donna”, convincendoli che “Dio ha vietato loro di mangiare il frutto dell’albero del bene e del male per tenerli sottomessi. La sfida è proprio questa: la prima norma che Dio ha dato all’uomo, è l’imposizione di un despota che vieta e costringe, o è la premura di un papà che sta curando i suoi piccoli?”.

News

Capiamo che "dobbiamo perdonare i nemici", anche se non è facile, e anche "pregare per gli altri", per "quelli che ci danno difficoltà". “Ma pregare per quelli che vogliono distruggermi, i nemici, perché Dio li benedica: questo è veramente difficile”. Eppure tanti lo hanno fatto tra i “cristiani mandati in Siberia” e ad Auschwitz.

| 19/06/2018
| VATICANO

Nel 2017 il totale è stato di 68,5 milioni. Lo scorso anno un balzo di 3,1 milioni, di gran lunga superiore ai 300mila del 2016. Una persona su 110 nel mondo rientra nello status di sfollato. Esperti Onu: serve un approccio “nuovo e più globale” al problema. Oltre un quinto del totale dei rifugiati sono palestinesi. 

 

| 19/06/2018
| ASIA - ONU

Uno studio del Pew Research Center mostra che in quasi tutti i Paesi vi sono differenze fra i giovani e gli anziani sull’importanza da dare alla religione; sull’appartenenza a qualche gruppo; sulla preghiera quotidiana. L’influenza dello sviluppo economico, dell’educazione, del pericolo, dell’età. I casi dei Paesi musulmani, della Corea del Sud e del Giappone. Ma anche con la secolarizzazione, il mondo sta diventando più religioso.

| 19/06/2018
| ASIA-VATICANO

Washington vuole estendere i dazi ad altri 284 prodotti cinesi. Pechino risponde e applica tariffe sull’export americano per un valore di 50 miliardi di dollari. Google in controtendenza: un accordo per 550 milioni di dollari con JD.com, colosso e-commerce cinese.

| 18/06/2018
| CINA – USA

“Le dittature, tutte, hanno incominciato così, con adulterare la comunicazione, per mettere la comunicazione nelle mani di una persona senza scrupolo, di un governo senza scrupolo”.        “Comunicare scandali è un fatto che ha una seduzione enorme, una grande seduzione. Si seduce con gli scandali. Le buone notizie non sono seduttrici”.

| 18/06/2018
| VATICANO
di Bernardo Cervellera

Aveva 94 anni. Dal 2000 era vescovo di Qingdao, con approvazione della Santa Sede. Ma secondo diverse persone, egli era troppo sottomesso all’Associazione patriottica e ad Antonio Liu Bainian, presidente dell’organizzazione e originario dello Shandong. La diocesi tace sul periodo dal 1953 al 1978. E’ probabile che il vescovo sia stato trascinato in prigione o nei campi di lavoro forzato durante il periodo maoista e della Rivoluzione culturale.

| 18/06/2018
| CINA-VATICANO
Tutte le news del giorno
In evidenza
 

In un discorso a braccio, papa Francesco racconta di una coppia che vive da “innamorati” dopo 60 anni di matrimonio. E parla della “pazienza” nei momenti di crisi e di infedeltà. Il quarto capitolo “è il nocciolo dell’Amoris Laetitia”.  Non ha “capito nulla” chi ha ridotto l’esortazione apostolica a una “sterile casistica di ‘si può’ e ‘non si può’”. La sensibilità del Forum non va etichettata “come confessionale per poterla accusare – a torto – di parzialità. Essa si basa invece sulla dignità della persona umana e perciò può essere riconosciuta e condivisa da tutti”.

| 16/06/2018
| VATICANO
 

Il portavoce del governo di Teheran avverte: Washington potrebbe ritirarsi come ha fatto con il patto sul nucleare iraniano. Scetticismo e perplessità anche dalla tv di Stato. Positivi i commenti in rete. I due leader hanno mostrato “coraggio”. E ancora: Con le bombe nucleari non riempi la pancia al popolo.

| 16/06/2018
| IRAN-COREA-USA
 

La nuova prigione di Chuanbei è stata aperta nel 2012. La possibilità di apprendere un lavoro, celle a norma e  assistenza psicologica per i detenuti la rendono un unicum in Cina. Un detenuto racconta: “Ora le nostre vite nella nuova struttura sono diverse. È come la distanza tra il cielo e la terra”. Sospetti che sia solo una facciata.

| 16/06/2018
| CINA
 

L’Annuario statistico della Chiesa mostra che sono di più vescovi e diaconi permanenti. Stabile il numero dei sacerdoti, diminuiti religiosi, religiose e seminaristi. In Asia i cattolici sono l’11% della popolazione,  ma vi si registra un saldo attivo delle vocazioni.

| 13/06/2018
| VATICANO
Lahore, donne cristiane e musulmane chiedono uguali diritti degli uomini
Cristiani manifestano a Lahore e Karachi
Pakistan, un pastore protestante denuncia il clima di insicurezza tra i cristiani
Cerca nell'archivio di AsiaNews