News

Dal 20 gennaio non si hanno più notizie di tre francesi e un irakeno legati all’Ong. Visti l’ultima volta nei pressi dell’ambasciata di Francia a Baghdad. Al momento non vi sono state richieste di riscatto o rivendicazioni del sequestro. Il direttore Blanchard: “Personale esperto che lavora con noi da anni”. 

| 25/01/2020
| IRAQ
di Nirmala Carvalho

Lo studente morto si chiama Dileshwar Marawi e frequentava la nona classe. Gli insegnanti lo descrivono come un alunno “bravo nello studio, calmo e pacato”. La famiglia indù del ragazzo non ritiene responsabile la scuola, ma “elementi radicali vogliono coinvolgerla del suicidio”.

| 25/01/2020
| INDIA
di Mathias Hariyadi

La chiesa di san Giuseppe, costruita nel 1928, necessita di restauro e ampliamento. All’origine ospitava 100 fedeli; ora i cattolici sono più di 700. Pur avendo tutti i permessi, uno sparuto gruppo di giovani islamici si oppone alla costruzione e minaccia azioni contro l’ordine pubblico. Per la prima volta, cattolici indonesiani denunciano le autorità locali per la loro incompetenza e incapacità ad assicurare i valori nazionali.

| 24/01/2020
| INDONESIA
di Sumon Corraya

Il volume è a firma di p. Mintu L. Palma, consulente del tribunale ecclesiastico dell’arcidiocesi. Per un lettore, “i pilastri di una buona vita matrimoniale sono: fedeltà, responsabilità, onestà e pazienza”. La prefazione è del card. Patrick D’Rozario, a capo della Chiesa del Bangladesh. Autore: “I conflitti tra i genitori si ripercuotono in maniera negativa sui figli. Vogliamo aiutare le famiglie”.

| 24/01/2020
| BANGLADESH
di Nirmala Carvalho

Il brano era tra i preferiti del Mahatma Gandhi, che lo aveva inserito nelle celebrazioni del 29 gennaio. La cancellazione della traccia musicale aveva suscitato ampie polemiche, non solo tra cristiani.

| 24/01/2020
| INDIA
di Samir Nassar*

L’arcivescovo di Damasco lancia l’allarme: dall’austerità si è passati alla povertà diffusa. I salari sono diminuiti del 50% in soli tre mesi. Crisi libanese e tensioni Usa-Iran hanno acuito una realtà già difficile per la guerra. Nel dramma emerge una “nuova vocazione” fondata “sull’amore, sul perdono, sulla condivisione, sulla compassione”. 

| 24/01/2020
| SIRIA
di Vladimir Rozanskij

Potrà ospitare fino a 40 mila fedeli e sarà dedicata alla Sofia-Sapienza Divina. La sua costruzione è stata voluta da p. Ilja Nozdin, padre spirituale dello stesso patriarca di Mosca Kirill (Gundjaev). Sarà finanziata da alcuni figli spirituali dello starets Sergij Romanov. La chiesa attira già molti cinesi. Essa è un avamposto ortodosso alle porte dell’Asia. Sorgerà nell’area dove fu uccisa la famiglia dello zar Nicola II. Potrebbe diventare la più grande meta di pellegrinaggio di tutta la Russia.

 

| 24/01/2020
| RUSSIA
di Kamran Chaudhry

Puran Ram racconta le discriminazioni subite fin da quando era piccolo, che lo hanno fatto sentire “sporco dalla nascita”. Il suo nome in sanscrito significa “antiche leggende e folclore popolare”, ma i compagni lo canzonavano con il termine “porno”. Uno studente lascia la scuola “perché non voleva avere a che fare con me, altri si portavano il bicchiere da casa”.

| 23/01/2020
| PAKISTAN
di Nirmala Carvalho

Il pastore australiano è stato bruciato vivo nella sua macchina mentre dormiva insieme ai figli di 10 e 6 anni. Lavorava per lebbrosi, poveri, dalit e tribali. Arcivescovo di Cuttack-Bhubaneswar: “Urgente bisogno di unità nel Paese”. L’anniversario dell’omicidio durante la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani.

| 23/01/2020
| INDIA
di Paul Wang

Al presente vi sono oltre 7mila prigionieri in diverse zone di Hong Kong e a Shenzhen. Molti di essi sono giovanissimi. Un ex recluso testimonia le povere condizioni igieniche e la poca qualità del cibo.

 

 

 

| 23/01/2020
| HONG KONG - CINA

Le vittime contestavano la rinascita di un movimento che difende la terra tribale, anche con la violenza. Alcuni media riferiscono che gli uccisi sono cristiani; la Chiesa locale non conferma. “Inspiegabile” la violenza tra due fazioni che lottano entrambe per la sopravvivenza.

| 23/01/2020
| INDIA

Il 21 e 22 gennaio si è tenuta la terza riunione del comitato esecutivo delle Chiese della regione. I leader cristiani rilanciano l’appello per la liberazione dei due vescovi rapiti in Siria. Preoccupa la situazione politica e istituzionale dell’area, dal Libano all’Iraq. Maggiore sostegno ai cristiani in Palestina, vittime di occupazione e isolamento.

| 23/01/2020
| CIPRO - MEDIO ORIENTE
di Bernardo Cervellera

Nessuna guida turistica parla di questo luogo che raccoglie fino a 5 milioni di fedeli nelle feste mariane. Il culto è diffuso anche fra buddisti e protestanti. Dopo anni di distruzione, ora sta sorgendo un nuovo santuario.

| 23/01/2020
| VIETNAM
di Bernardo Cervellera

Il monastero di Nostra Signora di Phuoc Son ospita 220 monaci, 80 dei quali sono novizi e postulanti. Nel Paese vi sono circa 1002 monaci e 244 monache cistercensi.

| 22/01/2020
| VIETNAM
In evidenza
 
di Bernardo Cervellera
Almeno cinque parrocchie sono state chiuse, tagliando luce ed acqua. Fra queste quella di Fuan, Saiqi e Suanfeng. Le motivazioni di “sicurezza anti-incendio”, una scusa per la persecuzione. Alcuni sacerdoti sono stati cacciati via. Chiusa ...
| 16/01/2020
| CINA-VATICANO
 
Huma Younus è stata sequestrata a ottobre e costretta a sposare il suo rapitore. Avvocato della famiglia: “Oggi è capitato a lei, domani chi sarà la prossima vittima?”. I genitori minacciati di essere accusati di blasfemia ...
| 15/01/2020
| PAKISTAN
Wuhan hospital 2
Wuhan hospital 1
La Vang
Cerca nell'archivio di AsiaNews