Aree geografiche
In primo piano
| THAILANDIA-ISLAM

Per sposarsi ora serviranno: autorizzazione di un tribunale islamico, approvazione dei genitori e parere di un sottocomitato. I musulmani sono circa il 4% della popolazione, ma nel sud del Paese sono il 24%. Nelle province a maggioranza islamica, le ragazze povere sono date in sposa dopo le prime mestruazioni. Attivisti accusano gli imam di lucrare sul fenomeno.

News

Nel telegramma inviato all’arcivescovo di Strasburgo, papa Francesco condanna la violenza ed esprime compassione “alle famiglie colpite” e al “popolo francese”. L’imam Drouiche, vice presidente degli imam di Francia: “L’islam attraversa una crisi profonda a livello mondiale”. “La mia religione è ostaggio nelle mani di gente ignorante e piena di odio”.

| 13/12/2018
| FRANCIA-ISLAM

Vahid Sayadi Nasiri era finito in cella con l’accusa di aver insultato il leader supremo Alì Khameni e propaganda contro lo Stato. Egli aveva già trascorso due anni e mezzo in prigione ed era stato oggetto di abusi e molestie. Da 60 giorni non mangiava per protestare contro la mancanza di tutela legale e contro il regime carcerario. 

 

| 13/12/2018
| IRAN

Circa sei milioni di ragazze studiano in scuole coraniche sponsorizzate da governo o donatori privati. Esiste una finalità “sociale” delle madrasse che accolgono bambine orfane. Il rischio di “santificazione del Corano senza spiegazione teologica”. Le alunne saranno “mogli docili e conservatrici nel vivere l’islam”.

| 12/12/2018
| BANGLADESH

Il giovane 29enne di origini nordafricane, ma nato nella città francese, ha sparato in un mercatino di Natale. In seguito si è scontrato con le forze di sicurezza. E’ ferito. Sei feriti sono in gravi condizioni.

| 12/12/2018
| FRANCIA-ISLAM
di Fady Noun

Suor Marie Melhem, 81 anni, ha partecipato di persona alla cerimonia di beatificazione di mons. Pierre Claverie. Il vescovo di Oran aveva compiuto diversi soggiorni nel Paese dei cedri. L’incontro con le religiose e il modello libanese di convivenza islamo-cristiana. Il dolore per il coinvolgimento dei cristiani nell’eccidio di Sabra e Chatila. 

 

| 12/12/2018
| LIBANO - ALGERIA

Per la prima volta in un Paese islamico una cerimonia di beatificazione. Presenti  rappresentanti del governo, familiari dei martiri, i principali imam del Paese e rappresentanti delle congregazioni religiose alle quali appartenevano i nuovi beati. Il Papa: “questa celebrazione aiuti a guarire le ferite del passato e a creare una nuova dinamica di incontro e di convivenza”.

| 10/12/2018
| ALGERIA – VATICANO
di Kamel Abderrahmani

È la prima beatificazione nel mondo musulmano.  Alla celebrazione ad Orano hanno partecipato anche alcuni imam. La beatificazione “è una forma di riabilitazione postuma, per rialzare l’immagine dell’Algeria, offuscata dalle orde islamiste selvagge”. Un suggerimento alle coraggiose autorità algerine: costruire una chiesa per questi 19 beati.

| 10/12/2018
| ALGERIA-ISLAM

Assente l’emiro del Qatar che ha snobbato l’invito dei padroni di casa di Riyadh. Fra gli elementi di tensione l’omicidio del giornalista dissidente saudita Khashoggi. La riunione dedicata alle politiche petrolifere e della sicurezza. Nel comunicato finale di rito sottolineata l’importanza dell’unità.  

 

| 10/12/2018
| ARABIA SAUDITA - GOLFO

Nella riunione mensile del 5 dicembre scorso la Chiesa maronita attacca una classe politica egoista. Troppi personalismi ostacolano la nascita di un esecutivo. guardare al bene comune. “Ancora più complicata” la questione rifugiati, accanto al sostengo umanitario servono piani per un “rientro nella loro terra”.

 

| 08/12/2018
| LIBANO
In evidenza
 
di Bernardo Cervellera
Le tavole sono opera del pittore Mauro Valsangiacomo. La mostra sarà aperta dalle 15.30 alle 18.30 tutti i giorni feriali dal 12 al 23 dicembre. Il Mediterraneo come luogo di incontro e di scontro fra culture e popoli; sintesi di civiltà ...
| 29/11/2018
| ITALIA - ASIA
 
La lettera si rivolge alle autorità del governo, rivendicando la libertà religiosa, ma anche ai fedeli del mondo (e forse al Vaticano) per chiedere come comportarsi di fronte alla persecuzione. Le loro comunità hanno subito distruzioni ...
| 26/11/2018
| CINA-VATICANO
 
Nella notte del 24 novembre dalla periferia ovest lanciati missili col cloro. Mons. Georges: bombe “ogni sera”, stavolta “abbiamo visto fumo giallo, diverso dalle solite colonne nere”. Timori di una nuova escalation di violenze. ...
| 26/11/2018
| SIRIA
 
di Kamel Abderrahmani
È la proposta del presidente Caid Essebsi, accolta anche dal Consiglio dei ministri. Nella sharia le donne ereditano metà della quota devolta al maschio. È la prima volta nel mondo islamico che si attua un vero principio di uguaglianza ...
| 26/11/2018
| ISLAM-TUNISIA
 
Il progetto in atto dal 2014, ha interessato 1,4 milioni di filippini. Il disastro del 2013 aveva colpito 3.424.593 famiglie in nove regioni, causando la morte di 6.193 persone e il ferimento di altre 28.689. Chiesa cattolica, insieme a Caritas, hanno ...
| 17/11/2018
| FILIPPINE
 
“È di fronte al mondo intero – che troppe volte volge lo sguardo dall’altra parte – la drammatica situazione dei cristiani che vengono perseguitati e uccisi in numero sempre crescente. Oltre al loro martirio nel sangue, ...
| 16/11/2018
| VATICANO
 
Mons. Warduni, vescovo ausiliare di Baghdad: fatto ‘grave e reale’. L’intervento del governo ha portato al blocco di 50 transazioni, ma gli immobili sottratti sono almeno 350. La Chiesa cerca di intervenire per ottenere la restituzione, ...
| 16/11/2018
| IRAQ
 
Tra i fermati, anche un “uomo chiave” del gruppo jihadista attivo nelle Filippine. Gli arresti sono avvenuti nelle scorse settimane nelle località di Sabah e Putrajaya. I bambini reclutati erano utilizzati negli scontri con l’esercito ...
| 16/11/2018
| MALAYSIA
Pakistan, raccolta firme dei giovani focolarini
Cina, demoliti i locali di una parrocchia a Liaocheng 2
Cina, demoliti i locali di una parocchia a Liaocheng 1
Cerca nell'archivio di AsiaNews