News

Il rettore del seminario caldeo ricorda l’ordinazione legata a p. Ragheed e mons. Rahho. Ai 15 studenti ripete il motto di papa Wojtyla: “Non abbiate paura!”. Instabilità e insicurezza spingono alla fuga. I genitori temono che il figlio venga ucciso se diventa sacerdote. L’invito ai giovani: “Date ascolto alla chiamata di Cristo”. Terza e ultima parte del reportage sulle vocazioni in Iraq. 

| 25/09/2020
| IRAQ

L’intesa siglata in Turchia, dopo giorni di trattative mediate dal governo di Ankara. In programma le elezioni presidenziali e parlamentari, oltre alla presidenza dell’Autorità palestinese. Leader di Hamas: “Raggiunto un vero consenso”. Sul tavolo anche gli effetti degli “Accordi di Abramo”.

| 25/09/2020
| PALESTINA - TURCHIA


Malgrado l’incremento dei casi di coronavirus, Riyad decide la ripresa dei pellegrinaggi. Dopo aver limitato la partecipazione allo Haj, il governo saudita torna a puntare sul turismo religioso, andando incontro a forti rischi di contagio.

| 24/09/2020
| ARABIA SAUDITA

Wameedh Khalid Francis, 21 anni, è uno dei 15 studenti del Seminario caldeo di san Pietro, ad Ankawa. I primi segni della vocazione frequentando la chiesa durante l’infanzia. L’esempio del sacerdote di Telskuf durante le prime fasi dell’ascesa dell’Isis. Il servizio cuore della missione. Seconda parte del reportage sulle vocazioni in Iraq.

| 24/09/2020
| IRAQ
di Mathias Hariyadi

L’Indonesia è il decimo Paese asiatico per numero di casi: 252.923 positivi e 9.837 morti. L’amministrazione di Jakarta rafforza le norme di distanziamento sociale. Il governatore Anies Baswedan criticato per la sua incoerenza: ha permesso onori funebri pubblici a personalità del governo della Grande Jakarta. Gruppi islamici radicali costretti a trovare vie virtuali per incontri di preghiere e raduni.

| 23/09/2020
| INDONESIA
di Louis Raphael Sako*

Emigrazione e instabilità del Paese hanno determinato un calo drastico nel sacerdozio e nella vita consacrata. Un appello alle famiglie, perché incoraggino e sostengano i loro figli in questa scelta. Ai genitori “primo nucleo”, il compito di instillare il seme della fede e di “coltivarlo, attraverso la preghiera e la contemplazione”.

| 23/09/2020
| IRAQ

Al centro della contesa la normalizzazione dei rapporti fra Israele ed Emirati (e Bahrain). La decisione per protesta contro la mancata adozione di una posizione comune e contraria. Per il ministro palestinese degli Esteri essa “viene meno ai principi e ai valori” che la ispirano.

| 23/09/2020
| MEDIO ORIENTE

Fra i candidati all’ambito riconoscimento del Parlamento Ue vi è anche mons. Michaeel Najeeb Moussa. Durante l’ascesa dello Stato islamico ha salvato centinaia di manoscritti e documenti secolari. Per il prelato la cittadinanza è la base su cui costruire la convivenza in una nazione minacciata da forze estere peggiori di Daesh. L’educazione arma migliore contro l’oscurantismo.

| 22/09/2020
| IRAQ - UE
di Shafique Khokhar

Il giovane 25enne è stato arrestato per possesso e smercio di droga. In realtà la polizia lo vuole eliminare perché è testimone di due omicidi commessi da un gruppo di poliziotti. Gli autori degli assassini hanno cercato anche di corromperlo offrendogli una grande somma. L’organizzazione Human Rights Focus Pakistan lo sta difendendo.

| 21/09/2020
| PAKISTAN
di Mathias Hariyadi

E' mistero sul movente e sugli autori. Gli  assalitori hanno colpito Jeremiah Zanambani mentre era diretto all’allevamento di maiali. Leader protestante scrive al presidente indonesiano chiedendo indagini e giustizia. Il comando militare accusa i gruppi indipendentisti locali. Le attività di guerriglia ostacolo allo sviluppo della regione. 

| 21/09/2020
| INDONESIA
di Hocine Drouiche*

Nella sua famiglia vi sono cattolici, protestanti, musulmani e atei. Gli imam si sono rifiutati si pregare per lei perché “sospettavano” che lei non fosse musulmana. Per l’imam Drouiche, questo tipo di islam “agisce con lo scopo di separare le comunità, di creare conflitti e infine di aumentare gli antagonismi fra i cittadini francesi con le loro diverse credenze”.

| 21/09/2020
| ISLAM-FRANCIA
di Biju Veticad

Stamane sono stati arrestati  nove membri di Al Qaeda. Tre di loro operavano in Kerala. Ma lo Stato islamico è diffuso con cellule anche in Karnataka, Telegana, Andhra Pradesh, Maharashtra, Tamil Nadu, Bihar, Rajasthan, West Bengal, Uttar Pradesh, Madhya Pradesh, Jammu-Kashmir. Almeno 21 ragazze cristiane sono state coinvolte nell’Isis con il “love jihad”: innamoramento, conversione all’islam, terrorismo attivo.

| 19/09/2020
| INDIA

Secondo le autorità sono accusati di sostegno alla rete di Gulen, ritenuto la mente del fallito golpe dell’estate 2016. In realtà essi stavano solo svolgendo la loro professione a tutela dei loro assistiti. Hrw: deriva pericolosa “equiparare gli avvocati con il profilo di quanti difendono”. La preoccupazione della Commissione internazionale dei giuristi (Icj).

| 17/09/2020
| TURCHIA

Ieri la firma della normalizzazione delle relazioni fra Israele, Emirati e Bahrain. Un momento “storico” per i promotori, ma pesa l’assenza dei regnanti di Abu Dhabi e Manama. Abu Mazen: niente pace senza la fine dell’occupazione. Sullo sfondo il nodo irrisolto della soluzione dei due Stati e il piano di annessione, che Netanyahu non ha sconfessato.

| 16/09/2020
| MEDIO ORIENTE - USA
In evidenza
 
di Wang Zhicheng
Alla conferenza stampa di routine il portavoce del ministero cinese degli Esteri elogia il passato dell’accordo, ma non dice nulla sul suo rinnovo. Piccata precisazione su Taiwan. Il primo interesse della Cina è che il Vaticano tagli i rapporti ...
| 23/09/2020
| CINA-VATICANO
 
di Stefano Caprio
Dopo la fine del comunismo è stato fra i primi a diffondere i testi dei grandi filosofi e teologi russi. Nei tempi sovietici ha aderito al cosiddetto “dissenso interiore”. Era membro della Commissione biblico-teologica del patriarcato ...
| 23/09/2020
| RUSSIA
 
di Nirmala Carvalho
Tutti i finanziamenti e donazioni dall’estero devono essere registrate in una “Aadhaar card”, una carta elettronica con dati personali e bancari. Per giustificare la decisione, al parlamento si citano le “conversioni forzate” ...
| 22/09/2020
| INDIA
 
Documento della Congregazione per la dottrina della fede. La Chiesa è anche contraria all’accanimento terapeutico, vede con favore l’applicazione di cure palliative, raccomanda il sostegno alle famiglie dei sofferenti.
| 22/09/2020
| VATICANO
 
di Vladimir Rozanskij
Lo ha dichiarato il card. Parolin, Segretario di Stato. Anche il ministro bielorusso degli esteri, Vladimir Makeev, ha invitato il pontefice pochi giorni fa. L’ordinazione del nuovo nunzio Ante Jozic e il suo invio a Minsk, letta come un riconoscimento ...
| 17/09/2020
| BIELORUSSIA-VATICANO-RUSSIA
 
di Li Ruohan*
Dopo la firma dell’accordo, la situazione della Chiesa in Cina è divenuta sempre peggiore. Il concordato con la Germania nazista nel 1933 ha dato libertà alla Chiesa per pochi mesi. Poi sono stati tolti crocifissi dalle scuole; associazioni ...
| 16/09/2020
| CINA-VATICANO
 
di Francis Hu
Per p. Francis Hu, sacerdote della Cina centrale, gli “esperti” che festeggiano l’accordo non conoscono la reale situazione della Cina e della Chiesa. Da quando l’accordo è stato firmato, è stata bloccata la vendita ...
| 15/09/2020
| CINA-VATICANO
 
Dall’inizio del 2020 almeno 25 villaggi nel nord Iraq si sono svuotati. I bombardamenti, seguiti da pesanti incendi, hanno distrutto piante, case e cimiteri. Uno scenario simile a quelli degli anni ’80. P. Samir: Uccise molte persone, solo ...
| 15/09/2020
| IRAQ - TURCHIA
VANGELO 27 Settembre
Chhattisgarh Violence against Christians 3
Chhattisgarh Violence against Christians 2
Cerca nell'archivio di AsiaNews