19/11/2018, 10.32
VIETNAM
Invia ad un amico

Vinh, festa per i disabili in ogni provincia della diocesi

di Thanh Lan

Cattolici riuniti ad Hà Tĩnh, Quảng Bình e Nghệ An. Insieme a Thừa Thiên-Huế, i territori sono stati teatro del più grave disastro ambientale nella storia del Paese. L’impegno di mons. Nguyễn Thái Hợp per le vittime.

Hanoi (AsiaNews) – Insieme alle rispettive famiglie, migliaia di disabili (cattolici e non) prendono parte alle feste dedicate loro dalla diocesi di Vinh, nel Vietnam centrale. Tra le più povere del Paese, la diocesi copre tre province: Quảng Bình, Hà Tĩnh e Nghệ An. Il primo dei tre eventi, organizzati dal vescovo locale, mons. Paul Nguyễn Thái Hợp, si è svolto lo scorso 8 novembre nella provincia di Hà Tĩnh, con il tema “Trái Tim Nhân Ái” (Cuore gentile e Amore). Esso ha visto la partecipazione di 900 disabili ed ha preceduto le celebrazioni di Quảng Bình (15 novembre), cui seguiranno quelle di Nghệ An (29 novembre).

Insieme a quella di Thừa Thiên-Huế, le province della diocesi sono state teatro del più grave disastro ambientale nella storia del Paese. Nell’aprile 2016, un’acciaieria della compagnia taiwanese Formosa Plastics Group ha rilasciato composti chimici tossici nelle acque portuali della provincia di Hà Tĩnh, mettendo in ginocchio il settore ittico ed il turismo nel Vietnam centrale. Ancora oggi, milioni di persone soffrono le conseguenze della tragedia.

In qualità di presidente della Commissione Giustizia e pace della Conferenza episcopale, mons. Nguyễn Thái Hợp ha più volte espresso il sostegno della Chiesa alle popolazioni colpite. In prima persona, egli si è anche impegnato per la difesa dei loro diritti e per l’assistenza agli ultimi. Per questo, la comunità cattolica di Vinh è legata al presule da un sentimento di stima e affetto. Il sig. XN dichiara ad AsiaNews: “Nel contesto di una vita molto dura, mons. Paul continua ad interessarsi molto ai poveri, alle persone disabili, in particolare i bambini, e a quanti ogni anno vengono colpiti dai disastri naturali”.

Molti tra i giovani ed i volontari della diocesi hanno svolto opere pastorali ed attività sociali in favore dei bambini di Tân Vĩnh, nella cittadina di Nghèn Town (Hà Tĩnh). L’operatrice sociale Teresa Hường afferma: “Attraverso la festa delle persone disabili, i fedeli vengono a conoscenza delle storie e si prendono cura di quanti nella comunità vivono nelle condizioni più difficili. L’evento ha messo in mostra uno spirito di comunione d'amore che allevia il dolore dei meno fortunati”. Alcuni dei volontari della diocesi dichiarano: “Speriamo che ciascuna di queste feste porti ‘un nuovo vento’ nella comunità: un vento di amore, comprensione e fede nella verità”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Nghệ An, un processo contro p. Nam: il sacerdote è nel mirino del Partito
04/12/2018 13:09
Condanna a 14 anni di carcere per il blogger Hoang Duc Binh
06/02/2018 15:22
Governo contro il dissenso: condannati altri quattro attivisti
05/02/2018 12:28
Sacerdoti vietnamiti diffamati, Mons. Kiệt: Continuate a difendere i diritti degli ultimi
29/05/2017 14:22
Nghệ An, cattolici locali ancora nel mirino dei militanti di ‘Bandiere rosse’
31/10/2017 13:29