14/02/2019, 13.15
SRI LANKA
Invia ad un amico

Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila (Foto)

di Melani Manel Perera

La donna era una laica consacrata, la prima ad essere stata dichiarata Serva di Dio nel Paese. Ha ricevuto le stimmate all’età di 22 anni. È molto venerata in tutto il Paese. La diocesi di Chilaw ha inviato a Roma tutta la documentazione necessaria.

Chilaw (AsiaNews) – La Chiesa cattolica dello Sri Lanka spera che si concluda presto la fase diocesana del processo di beatificazione di Helena da Gonawila, la prima laica consacrata ad essere stata dichiarata Serva di Dio, nel 2016. Per questo la diocesi di Chilaw, che include la parrocchia di san Giuseppe dove la donna ha operato ed è sepolta, ha chiesto ai fedeli che l’hanno conosciuta di raccogliere quanti più oggetti personali di sua appartenenza, organizzare veglie di preghiera e pregare di più.

Helena è stata una donna completamente votata alla preghiera, alla meditazione e al servizio della chiesa locale. I cattolici dello Sri Lanka sostengono che, grazie alla sua intercessione, sono già avvenuti diversi miracoli. La sua figura è molto venerata in tutto il Paese.

Nata il 18 marzo 1849 a Gonawila, nella provincia centro-occidentale, è morta l’8 febbraio 1931 all’età di 88 anni. Per quasi tutta la vita ha convissuto con il dolore delle stimmate, che aveva ricevuto il 12 ottobre 1870, all’età di 22 anni. Ma era stata lei stessa a chiedere al Signore di essere benedetta con le piaghe, per partecipare del suo dolore. Fino alla morte poi non ha smesso di pregare per la redenzione e la conversione del padre e del fratello. Entrambi di religione buddhista, erano dediti ad attività sataniche, come il sacrificio di animali. Dall’esempio di Helena sono nati due gruppi che si dedicano con costanza al processo di beatificazione: l’Honorable Sister Helena’s Women Group e l’Honorable Sister Helena Foundation.

In ricordo della laica, lo scorso 8 febbraio, giorno in cui ricorreva l’88mo anniversario della morte, la chiesa di san Giuseppe le ha dedicato una messa solenne e una veglia di preghiera. I due gruppi che a lei si ispirano hanno distribuito ai presenti fiori di loto e candele. Il loto, in lingua locale “Nelum mal”, è il fiore nazionale dello Sri Lanka. Mons. Valance Mendis, vescovo di Chilaw, afferma: “Chiediamo a tutti i fedeli di pregare ancora di più e di chiedere l’intercessione della sorella Helena, in modo che possano avvenire altri miracoli e vada avanti il processo di beatificazione e canonizzazione. Abbiamo inviato a Roma tutti i documenti necessari. Attendiamo solo altri miracoli”.

Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila
Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila
Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila
Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila
Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila
Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila
Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila
Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila
Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila
Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila
Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila
Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila
Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila
Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila
Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila
Sri Lanka, preghiere e veglie per la beatificazione di Helena da Gonawila
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Mangalore, conclusa l’inchiesta diocesana per la beatificazione di Raymond Francis Camillus Mascarenhas
19/07/2019 14:54
Cubao: Darwin Ramos, morto a 17 anni per miopatia, è ‘Servo di Dio’
31/05/2019 12:36
Ranchi: suor Mary Bernadette Prasad Kispotta, prima Serva di Dio di origini tribali
09/08/2016 12:26
Orissa, statue della Madonna e di Gesù Bambino distrutte a Pasqua
03/04/2018 08:49
Papa in Sri Lanka e Filippine: visita alla Madonna di Madhu e ai sopravvissuti al tifone
14/11/2014