19/08/2020, 08.53
COREA DEL SUD
Invia ad un amico

Covid-19: Seoul chiude le chiese per contenere una nuova ondata di contagi

I casi sono in crescita, soprattutto nella capitale. Il totale degli infetti è arrivato a 16.058. Il nuovo focolaio d’infezione è la setta pseudo-cristiana Sarang Jeil, che il 15 agosto aveva radunato decine di migliaia di persone per protestare contro il governo.

Seoul (AsiaNews/Agenzie) – Per contenere una possibile nuova ondata di contagi da Covid-19, le autorità hanno imposto ieri la chiusura dei luoghi di culto, incluse le chiese, nell’area metropolitana della capitale. La Corea del Sud è considerata uno dei Paesi che ha gestito meglio la pandemia, ma negli ultimi giorni i casi di infezione sono tornati a crescere.

Il Centro nazionale di controllo delle malattie infettive ha registrato oggi 297 nuovi malati di coronavirus, portando il totale a 16.058. Con 568 infezioni, il più grande centro di diffusione del morbo polmonare è la setta pseudo-cristiana Sarang Jeil, la cui sede è nel nord di Seoul.

Lo scorso 15 agosto, contro le indicazioni del governo, il leader del gruppo religioso, il pastore Jun Kwang-hoon, ha organizzato un incontro di massa per celebrare il Giorno della Liberazione e per criticare l’esecutivo del presidente Moon Jae-in. Al raduno hanno partecipato decine di migliaia di persone.

Un’altra setta, la chiesa Shincheonji di Gesù, è stato il primo focolaio della malattia nel Paese, generando anche il numero maggiore di infetti (5.200).

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Seoul, il governo chiede i danni al pastore Jun per la ripresa della pandemia: oltre 3 milioni di euro
18/09/2020 08:59
Coronavirus: Seoul riduce il distanziamento sociale. I contagi rimangono ai minimi
07/05/2020 08:48
Seoul, un film contro la corruzione delle chiese cristiane: Dove state andando?
12/12/2014
Coronavirus, l’epidemia in Corea rallenta per il terzo giorno consecutivo
09/03/2020 09:01
Seoul, quasi 500mila posti di lavoro perduti per il coronavirus
13/05/2020 14:08