15/06/2010, 00.00
SRI LANKA
Invia ad un amico

Colombo, migliaia di persone per l’anniversario del santuario di sant’Antonio

di Melani Manel Perera
Intervenuti fedeli di ogni etnia e religione per il 175mo giubileo. Portata in processione per le vie della città la statua che accoglie al suo interno una parte della lingua incorrotta del santo.

Colombo (AsiaNews) - Il 13 giugno è stato celebrato il 175mo anniversario del santuario di Sant’Antonio da Padova a Kochchikade, nel cuore della capitale. Alle diverse messe, officiate fin dalle quattro di mattina, e alla processione per le vie della città, hanno partecipato migliaia di persone di ogni etnia, lingua e religione dello Sri Lanka.

Le messe sono state recitate in lingua tamil, singala e inglese dal vescovo di Trincomalee – Batticloa Kingsly Swamipillai, dall’arcivescovo emerito Oswald Gomis e dal nunzio apostolico Joseph Spiteri.

La chiesa di Kochchikade, consacrata nel 1834 e diventata un santuario nel 1990 dopo la proclamazione dell’arcivescovo Nicholas Marcus Fernando, è impreziosita dalla presenza di una statua di sant’Antonio da Padova che contiene una parte della sua lingua rimasta incorrotta. Il santuario attira ogni giorno folle di fedeli di ogni casta, lingua e religione.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Santuario nazionale di Pila, folla di devoti per celebrare Sant’Antonio
13/06/2019 14:15
Mons. Wickramasinghe: I cittadini devono condividere la costruzione della nazione
12/03/2018 09:54
Katchatheevu, cresce la devozione a sant’Antonio sull’‘isola dei miracoli’
01/03/2018 08:56
Katchatheevu, oltre 10mila tamil e singalesi insieme alla festa di Sant’Antonio (Foto)
27/02/2018 11:54
Vescovo di Pune: Il nuovo santuario di sant’Antonio, “monumento di misericordia” per i poveri
26/05/2016 13:26