La Protezione dei Minori nella Chiesa

05/03/2019
Card. Bo ai vescovi dell’Asia: Con papa Francesco nella lotta agli abusi

“Con sincerità chiediamo perdono per ciò che abbiamo fatto di sbagliato e per quello che non siamo riusciti a fare”. “Rinnovamento strutturale necessario per sradicare dalla Chiesa ogni forma di abuso, non solo sessuale ma anche di potere e coscienza”.

25/02/2019
Alcune piste per rendere concreta la protezione dei minori nella Chiesa

Il Comitato organizzatore dell’Incontro dei giorni scorsi, è in riunione oggi coi responsabili di Curia per attuare alcune proposte. Previsto un Motu Proprio di papa Francesco per prevenire e contrastare gli abusi. Una task force per aiutare le conferenze episcopali.

24/02/2019
Papa: L’abuso sui minori, il mistero del male da affrontare all’interno e all’esterno della Chiesa

A conclusione dell’incontro sulla “Protezione dei minori nella Chiesa” papa Francesco mostra l’ampiezza del fenomeno e il suo significato: un “sacrificio idolatrico dei bambini al dio potere”. Le cifre e i dati geografici sugli abusi in famiglia, nello sport, nel turismo sessuale, sul web, delle spose bambine. A proposito di omosessualità. Il grazie del papa alla “stragrande maggioranza dei sacerdoti”, fedeli “al celibato” e che “si spendono in un ministero reso oggi ancora più̀ difficile dagli scandali di pochi”.

23/02/2019
La celebrazione penitenziale davanti a una vittima di abusi

Nella Sala Regia del palazzo apostolico, la richiesta di perdono del papa e dei membri dell’incontro su “La protezione dei minori nella Chiesa”. L’omelia tenuta da mons. Philip Naameh, arcivescovo di Tamale e presidente della Conferenza episcopale del Ghana. La giovane vittima ha anche suonato un preludio di J.S. Bach.

23/02/2019
Sr Veronica Openibo: Gli abusi sessuali anche in Africa e in Asia

Nel terzo giorno dell’incontro che si svolge in Vaticano sulla “Protezione dei minori nella Chiesa”, la suora nigeriana mostra che la piaga degli abusi è presente anche nei Paesi del Sud del mondo. Rispondere a questa urgenza è parte della missione della Chiesa.

22/02/2019
Card. Cupich: Crescente sfiducia nella nostra leadership, per non parlare dell’oltraggio alla nostra gente

Seconda relazione della giornata dedicata alla “accountability” (dover rendere conto) all'incontro sulla "Protezione dei minori nella Chiesa". Il porporato rappresenta una Chiesa, quella degli Stati Uniti da più tempo colpita dalle accuse di abusi e dal silenzio della gerarchia. Egli stesso è sospettato di silenzio sul caso McCarrick. E’ necessaria una riforma strutturale, legale ed istituzionale.

22/02/2019
Card. Gracias: Contro gli abusi i vescovi lavorino insieme e con i laici

L’arcivescovo di Mumbai, accusato ieri dalla Bbc di superficialità nei confronti di alcuni abusi, suggerisce ai vescovi di operare in modo collegiale e sinodale. Nessun vescovo può dire: Questo abuso non mi riguarda. Favorire “correzione fraterna”, la “comunicazione interculturale”, la “velocità per lo scambio di informazioni” per “elaborare pareri e avviare discussioni”. Ciò che la Chiesa sta sperimentando è di utilità per il mondo. Affrontare uniti la persecuzione.

21/02/2019
Vittima di abusi: Una bomba a orologeria nella Chiesa che è in Asia
21/02/2019
Card. Tagle e mons. Scicluna sulle responsabilità dei vescovi nella protezione dei minori

All’incontro in corso in Vaticano, il card. Tagle ha messo in luce la “nostra mancanza di risposta alle sofferenze delle vittime”, la paura ad essere coinvolti e a toccare “le piaghe dell’umanità”. Guarire dalle ferite con la giustizia e il perdono. La cura anche per i colpevoli. Mons. Scicluna: Attuare “in tempo” tutti i protocolli stabiliti, obbedendo alle leggi civili. Maggiore attenzione alla scelta dei candidati al sacerdozio. I vescovi siano vicini ai loro preti.

21/02/2019
Papa: Ascoltiamo il grido dei piccoli che chiedono giustizia

Papa Francesco introduce l’incontro (21-24 febbraio) sulla protezione dei minori dagli abusi perpetrati da uomini di Chiesa. In “maniera sinodale” trovare con coraggio e concretezza “misure efficaci”. La testimonianza di un giovane abusato: “Perché Dio non mi ha ascoltato?”.

19/02/2019
Superiori e superiore di istituti religiosi a sostegno di papa Francesco e dell’incontro sulla protezione dei minori

In una Dichiarazione ufficiale, diffusa dalla Sala stampa della Santa Sede, gli ordini religiosi esprimono “vergogna”, ma anche “speranza” per l’imminente incontro. Costruire una nuova “cultura della tutela” dei minori e degli adulti vulnerabili, basata sull’assistenza sanitaria, sulla formazione, sulla spiritualità. Assicurarsi che candidati alla vocazione religiosa e al sacerdozio trovino “luoghi sicuri dove la loro vocazione sia alimentata”.

18/02/2019
Trasparenza e responsabilità al centro dell’incontro sulla protezione dei minori

In ognuna delle tre giornate di lavori sarà affrontato un tema specifico: la responsabilità dei vescovi; la cosiddetta “accountability”, vale a dire a chi i vescovi e i superiori maggiori degli Ordini religiosi devono rendere conto; e la trasparenza.