12/12/2019, 20.03
VATICANO
Invia ad un amico

Papa: La Vergine di Guadalupe è donna, madre e meticcia

Non ridurre il ruolo della donna nella Chiesa a mera funzionalità, cioè a funzioni e compiti da svolgere, perché questo atteggiamento riduce la natura e la chiamata della donna stessa”.

Città del Vaticano (AsiaNews) – La Madonna “donna”, “madre” e “meticcia”: così papa Francesco ha descritto la Vergine di Guadalupe, nella celebrazione a lei dedicata, oggi pomeriggio, nella basilica di san Pietro, tra canti e costumi dell’America latina che la ha a sua patrona.

Nell’omelia, a braccio, in spagnolo, Francesco ha detto che Maria è donna “con la padronanza di essere tale” e in virtù di questo carattere, è pure discepola fedele di suo Figlio, l’unico Redentore. “Mai ha voluto prendere per sé qualcosa di suo figlio, mai si è presentata come una co-redentrice, ma come una discepola. Ma Santo Padre sta dicendo che è più importante il discepolato che la maternità? No, non ho detto questo, Maria non ha mai rubato per sé nulla che fosse di suo figlio, perché lei è madre, dà la vita, nella pienezza dei tempi noi sentiamo a questo figlio nato da una donna”.

Maria è madre, nostra, di tutti i popoli, madre della Chiesa, ma prima ancora dei nostri cuori e delle nostre anime. “Qualche santo padre dice che ciò che si dice di Maria può essere detto anche della Chiesa, e a modo suo, della nostra anima. Perché la Chiesa è femminile e la nostra anima ha la capacità di ricevere la grazia di Dio, accoglierla e in un certo senso i padri la vedevano come femminile. Non possiamo pensare alla Chiesa senza questo principio mariano”.

Da qui il monito a non ridurre il ruolo della donna nella Chiesa a mera funzionalità, cioè a funzioni e compiti da svolgere, perché questo atteggiamento riduce la natura e la chiamata della donna stessa e ci lascia a metà strada. La donna nella Chiesa va oltre e il suo essere madre trasforma anche tutta la Chiesa nella “Santa Madre Chiesa”.

Maria è meticcia. “Ha voluto essere meticcia, si è mescolata ma non solo con Juan Diego, è diventata meticcia per essere madre di tutti, perché lei ha ‘meticciato’ Dio e questo è il grande mistero: Maria madre meticcia, che ha fatto Dio, vero Dio e vero uomo”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Boom dell'economia cinese, tutto a svantaggio delle donne
08/03/2004
Sr Nirmala testimone di Cristo fra gli indù del suo paese natale
07/03/2004
Papa a Cuba: “le famiglie non sono un problema”, sono un’opportunità da curare, proteggere, accompagnare
22/09/2015
Papa: alla ‘scuola di Maria’ per imparare il protagonismo vero
12/12/2018 19:14
Papa: Maria porta a dire “no” a ogni tipo di scarto di popoli e persone
12/12/2016 19:05