30/09/2019, 10.29
FILIPPINE
Invia ad un amico

Il card. Tagle battezza 450 bambini di strada

I piccoli sono assistiti dalla Fondazione Tulay ng Kabataan. L’arcidiocesi e l’organizzazione desiderano correggere la falsa credenza che i cattolici debbano pagare per ricevere i sacramenti. L’arcivescovo: “Essere semplici o poveri non dev’essere mai un ostacolo alla ricezione della grazia di Dio”.

Manila (AsiaNews/Agenzie) – Riscoprire il battesimo come “un dono che è per tutti”: è l’obiettivo che ha portato il card. Luis Antonio G. Tagle, arcivescovo di Manila, a battezzare 450 bambini di strada assistiti dalla Fondazione ANAK-Tnk (Tulay ng Kabataan). La cerimonia ha avuto luogo due giorni fa, presso la cattedrale dell’Immacolata Concezione.

Nelle comunità più emarginate delle Filippine, vi è spesso la convinzione che a causa della povertà o della mancanza di risorse finanziarie, i poveri non possano ricevere le grazie prodotte dai sacramenti. In collaborazione con l'arcidiocesi, Tnk desidera correggere la falsa credenza che i cattolici debbano pagare per riceverli.

Il cardinale ha voluto accogliere i bambini nella cattedrale di Manila per lanciare il messaggio che “essere semplici o poveri non dev’essere mai un ostacolo alla ricezione della grazia di Dio”. “Questa – ha affermato l’arcivescovo durante la messa – è per tutti, soprattutto per i poveri, che Egli ama. La grazia non può essere pagata, non ha prezzo”.

Ad assistere il card. Tagle vi erano altri sette sacerdoti. Essi hanno utilizzato diverse fonti battesimali ed hanno letto le preghiere all’unisono. Nella sua omelia, il cardinale ha anche riflettuto sul dovere dei genitori di trasmettere la fede in casa; ha ribadito che genitori e padrini devono educare ed aiutare i bambini a crescere nella fede in cui sono stati battezzati.

“Cerchiamo – ha esortato – di crescere i nostri figli come buoni discepoli di Gesù, buoni membri della Chiesa e cittadini responsabili di questo Paese. Ma affinché ciò accada, invitiamo anche i genitori a crescere nella fede”.

La Fondazione Tulay ng Kabataan è al servizio dei bambini più poveri di Manila dal 1998. Negli ultimi 21 anni, Tnk ha aiutato più di 55mila bambini. Tra questi vi è il Servo di Dio Darwin Ramos, morto nel 2012 a 17 anni a causa di una grave malattia degenerativa. Lo scorso 28 agosto, nella diocesi di Cubao (suffraganea di Manila) si è aperta la sua causa di beatificazione.

(Photo credit: CbcpNews).

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Manila, il card. Tagle battezzerà 450 bambini di strada
21/09/2019 10:06
Manila, una preghiera per contrastare l’emergenza dengue e leptospirosi
31/08/2019 11:03
Card. Tagle: Carità, digiuno e preghiera per arrivare ‘leggeri’ a Pasqua
05/03/2019 11:45
Manila, card. Tagle: ‘Ogni giorno siate martiri’ dell’amore di Dio
05/02/2018 13:21
Con la 'Messa del Gallo', i cattolici si preparano alle celebrazioni del Natale
18/12/2017 12:14