12/08/2004, 00.00
PAPA - LOURDES - PAKISTAN
Invia ad un amico

Cristiani e musulmani pellegrini a Mariamabad, la città di Maria

di Qaiser Felix

Lahore (AsiaNews) – All'indomani del viaggio del Papa a Lourdes, migliaia di pellegrini da tutto il Paese arriveranno il 3 settembre a Mariamabad ("la città di Maria") per il 55° pellegrinaggio nazionale – in lingua locale, Ziarat-e-Muqaddasa Mariam. Lo scorso anno vi hanno partecipato 500 mila persone; tra i pellegrini ci sono molti musulmani. 

Il tema di quest'anno – "Maria e la famiglia cristiana" – si ispira alla prossima assemblea dei vescovi asiatici, dedicata appunto alla famiglia. Al pellegrinaggio prenderanno parte Mons. Lawrence John Saldanha, arcivescovo di Lahore, mons. Evarist Pinto, arcivescovo di Karachi e mons. Joseph Coutts, vescovo di Faisalabad.

Mons. Saldanha ha detto ad AsiaNews che "molti cristiani e musulmani che si recano a Mariamabad vengono guariti ed esauditi nelle loro preghiere". I fedeli portano in dono alla Madonna ghirlande, corone, collane e i Dupatas, stoffe usate come copricapo. "Ci sono molti musulmani che vanno regolarmente ogni anno a Mariamabad di nascosto, ma non vogliono farlo sapere pubblicamente" sottolinea mons. Saldanha. "La loro presenza al santuario mariano è però un buon segno e un elemento di cambiamento dell'atteggiamento dei musulmani verso i cristiani in Pakistan".

"Quest'anno abbiamo preparato una preghiera speciale per la famiglia che sarà distribuita fra pochi giorni in modo che la gente inizi a recitarla in vista del pellegrinaggio" afferma mons. Saldanha. "Vogliamo che le nostre famiglie diventino più forti e condividano le sofferenze e le gioie di ciascuno. In questo modo la vita della famiglia sarà benedetta da Dio". 

Mariamabad si trova a 80 km da Lahore, nel Punjab; da oltre 100 anni è un villaggio cristiano. Durante una siccità che minacciava il raccolto in tutta la regione i cattolici locali avevano implorato Maria ed erano stati esauditi. Per questo un cappuccino belga, padre Frank, morto martire, nel 1949 ha costruito una grotta della Madonna di Lourdes e una chiesa, diventata in seguito santuario nazionale. Da allora, ogni anno migliaia di persone, anche di religione islamica, vanno a Mariamabad per rendere omaggio a Maria. Negli ultimi anni è molto aumentata la presenza di giovani pellegrini che arrivano a Mariamabad a piedi o in bicicletta.
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Gunadala, la Lourdes dell'India
13/08/2004
Lourdes: storia, devozione, pellegrinaggi (Scheda)
14/08/2004
La rosa del Papa, omaggio alla "Regina" della gioia e del dolore
14/08/2004
Il Papa confida i motivi del suo pellegrinaggio a Lourdes
11/08/2004
Lourdes: il papa sfinito, Ferragosto e le Olimpiadi
15/08/2004