01/08/2016, 08.50
THAILANDIA
Invia ad un amico

Bangkok ordina l’arresto di 3600 persone in vista del referendum sulla Costituzione

Giro di vite in otto province del nord-est. Puniti i possessori di armi da fuoco illegali, gli scommettitori e gli spacciatori di droga. La giunta militare vuole aumentare la sicurezza in vista del 7 agosto, quando si deciderà la data delle prossime elezioni generali.

 

Bangkok (AsiaNews/Agenzie) – Un giro di vite della polizia ha portato all’arresto di 3600 persone in otto province del nord-est della Thailandia. Le operazioni, compiute fra l’11 e il 30 luglio, sono volte ad aumentare la sicurezza in vista del referendum che si terrà il prossimo 7 agosto e in cui i thailandesi approveranno o bocceranno la nuova bozza della Costituzione.

I risultati degli arresti sono stati comunicati oggi in una conferenza stampa tenutasi nel centro d’addestramento della “Provincial Police Region 3” (distretto di Muang). Il vice governatore provinciale, Surapan Dissaman, ha confermato il fermo di 250 persone per possesso illegale di armi da fuoco e la confisca di 234 pistole; l’arresto di 1488 persone per gioco d’azzardo; 1908 denunce per uso o spaccio di droghe, con il sequestro di diversi chili di sostanze.

La giunta militare al potere vuole evitare tensioni in vista dell’appuntamento alle urne, che determinerà il programma politico del Paese nel breve termine. Il referendum, infatti, deciderà anche la data delle prossime elezioni generali, che i militari hanno fissato per metà 2017. L’appuntamento alle urne dovrebbe tenersi anche se la Costituzione non fosse approvata.

Il primo ministro Prayut Chan-O-Cha e i suoi collaboratori che hanno redatto la nuova Costituzione sono criticati sia dall’opinione pubblica sia da diversi partiti politici per aver inserito un provvedimento che permetterebbe ai militari di continuare a detenere il potere a prescindere dal risultato del referendum e delle prossime elezioni generali.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Referendum in Thailandia: approvata la Costituzione, elezioni nel 2017
08/08/2016 08:32
La morte del re Bhumibol “favorirà l’egemonia della giunta militare”
14/10/2016 11:28
Manifestazioni e sport: Bangkok festeggia la Giornata nazionale dei giovani
20/09/2016 11:23
La giunta militare tranquillizza i thai: Presto avremo un nuovo re
20/10/2016 13:12
Rama X: la Thailandia ha un nuovo re
02/12/2016 08:52