11/07/2019, 12.25
VATICANO
Invia ad un amico

‘Dolore’ e preghiere della Santa Sede per la morte di Vincent Lambert

 

Ieri un tweet di papa Francesco aveva chiesto rispetto per la vita. Accademia per la vita: “una sconfitta per l’umanità”.

Città del Vaticano (AsiaNews) – “Dolore” viene espresso oggi dal portavoce Vaticano a proposito della notizia della morte di Vincent Lambert, a proposito del quale la Pontificia accademia per la vita parla di “sconfitta per la nostra umanità”.

Lambert è morto stamattina all’ospedale di Reims, in Francia. Dal 2008, quando fu vittima di un incidente stradale, era in una condizione definita da alcuni di stato vegetativo e da altri di coscienza minima. E’ morto di fame e di sete, visto che non era in fin di vita e non aveva bisogno di macchine per le sue funzioni vitali. Ma i medici, e sua moglie, hanno deciso che doveva morire. Inutile la battaglia legale intrapresa dai suoi genitori e inutile anche l’appello del Comitato delle Nazioni Unite per i diritti delle persone con disabilità. Un caso, dunque, di eutanasia.

“Abbiamo accolto con dolore – ha dichiarato il direttore ad interim della Sala stampa della Santa Sede, Alessandro Gisotti - la notizia della morte di Vincent Lambert. Preghiamo affinché il Signore lo accolga nella sua Casa ed esprimiamo vicinanza ai suoi cari e a quanti, fino all’ultimo, si sono impegnati ad assisterlo con amore e dedizione. Ricordiamo e ribadiamo – ha aggiunto - quanto detto dal Santo Padre, intervenendo su questa dolorosa vicenda: Dio è l’unico padrone della vita dall’inizio alla fine naturale ed è nostro dovere custodirla sempre e non cedere alla cultura dello scarto”.

Ancora mercoledì con un tweet Francesco aveva denunciato quanto stava avvenendo in Francia. “Preghiamo per i malati che sono abbandonati e lasciati morire. Una società è umana se tutela la vita, ogni vita, dall’inizio al suo termine naturale, senza scegliere chi è degno o meno di vivere. I medici servano la vita, non la tolgano”.

Stamani in un tweet la Pontificia accademia per la vita scrive“Mons. Paglia e tutta la Pontifica Accademia per la Vita pregano per la famiglia di Vincent Lambert, per i medici, per tutte le persone coinvolte in questa vicenda. La morte di Vincent Lambert e la sua storia sono una sconfitta per la nostra umanità".

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Papa: ‘unico padrone della vita è Dio ed è nostro dovere fare di tutto per custodirla’
18/04/2018 11:04
É morta Terri Schiavo: "terrorismo medico"
31/03/2005
Passione di Terri Schiavo: "Mostra segni di malnutrizione"
25/03/2005
Papa a Cuba: “le famiglie non sono un problema”, sono un’opportunità da curare, proteggere, accompagnare
22/09/2015
Papa: i migranti, ‘simbolo di tutti gli scartati della società globalizzata’
08/07/2019 12:25