News
di Fady Noun

A cinque anni dalla scomparsa, ancora avvolta nel mistero, un seminario a Beirut ripercorre la figura del gesuita missionario in Siria. La sfida al regime di Damasco e il desiderio di trattare con i jihadisti. L’appello dei genitori: “Siano fatti tutti gli sforzi ancora possibili per avere sue notizie”. 

 

| 09/11/2018
| LIBANO - SIRIA
di Bernardo Cervellera

Subirà isolamento e indottrinamento per 10-15 giorni. I fedeli domandano preghiere a tutta la Chiesa nel mondo. Mons. Shao è riconosciuto dalla Santa Sede, ma non dal governo. Nella diocesi comunità ufficiale e sotterranea sono unite. Proibito a sacerdoti ufficiali di andare a rendere omaggio a tombe di sacerdoti e vescovi sotterranei. Divieto di partecipazione a messa e catechismo per i giovani sotto i 18 anni. La Chiesa deve rimanere “indipendente” nonostante l’accordo sino-vaticano.

| 09/11/2018
| CINA-VATICANO

In una dichiarazione comune Francesco e il Catholicos patriarca della Chiesa Assira dell’Oriente confermano i progressi del cammino verso l’unità e affermano che “non è possibile immaginare il Medio Oriente senza cristiani. Questa convinzione è fondata non solo su basi religiose, ma anche su realtà sociali e culturali, poiché i cristiani, insieme ad altri credenti, contribuiscono notevolmente all'identità specifica della regione”.

| 09/11/2018
| VATICANO
di Agung

Nella comunità islamica vi sono tante persone che hanno scelto di non fuggire in Bangladesh e restare in Myanmar. In seguito ad un’intesa tra Naypyidaw e Onu, in Rakhine hanno avuto inizio molti programmi di assistenza. Essi favoriscono l'integrazione e la riconciliazione tra le diverse comunità. Operatore umanitario: “Incoraggiante vedere questi primi miglioramenti”.

| 09/11/2018
| MYANMAR
di Melani Manel Perera

Nel 2015 il Movimento nazionale per la giustizia sociale ha sostenuto l’attuale presidente. Ora gli attivisti di sentono traditi, dopo che Sirisena si è alleato con l’ex dittatore Rajapaksa.

| 09/11/2018
| SRI LANKA
di Sumon Corraya

Il 23 dicembre si recheranno alle urne oltre 104 milioni di votanti. Il periodo delle elezioni è segnato di solito da proteste e disordini. Nel periodo di Natale, i cristiani sono molto impegnati: tornano nei villaggi d’origine, fanno visita a parenti e amici.

| 09/11/2018
| BANGLADESH

“È vero che le celebrazioni devono essere belle – belle – ma non mondane, perché la mondanità dipende dal dio denaro. È una idolatria pure. Questo ci fa pensare, e anche a noi: com’è il nostro zelo per le nostre chiese, il rispetto che noi abbiamo lì quando entriamo”.

| 09/11/2018
| VATICANO
di Pierre Balanian

Bashir Faisal Al Huweidi era un importante dignitario delle tribù arabe del Nordest siriano, alleate dei curdi. Ma egli era contrario alla supremazia dei curdi. La rivendicazione di Daesh per il suo assassinio era una “fake news”: il sito islamista era stato hackerato. Ora le tribù arabe considerano i curdi siriani una “forza di occupazione”.

| 09/11/2018
| SIRIA-TURCHIA

Entrati in Arabia Saudita con passaporti contraffati durante il periodo del pellegrinaggio, vivono da anni nei centri di detenzione. Il governo saudita ha avviato le procedure per il rimpatrio “forzato” e “contro la loro volontà”. Il regno wahhabita non ha mai attuato un programma di accoglienza, né sottoscritto la Convenzione sui rifugiati del 1951. 

 

| 09/11/2018
| ARABIA SAUDITA - BANGLADESH

Quando era governatrice di Manila, l’ex first lady ha depositato circa 200 milioni di dollari Usa in fondazioni svizzere. Durante l’appello Imelda Marcos può rimanere un membro della Camera dei rappresentanti. Il suo mandato congressuale termina il prossimo anno, ma si è candidata per sostituire sua figlia come governatrice di Ilocos Norte.

| 09/11/2018
| FILIPPINE
di Paul Wang

Victor Mallet, britannico, avrebbe diritto a stare 180 giorni senza visto. In agosto gli era stato rifiutato il visto di lavoro. Aveva ospitato una conferenza di Andy Chan, del Partito nazionale indipendentista, inviso a Pechino. Cancellati anche due eventi con il dissidente scrittore Ma Jian.

| 09/11/2018
| HONG KONG-CINA
In evidenza
 
di Joseph

Un fedele laico denuncia il tradimento dell’accordo fra Cina e Santa Sede. I sacerdoti vengono obbligati a far parte dell’Associazione patriottica, fautrice di una Chiesa “indipendente” dalla Santa Sede. I quattro sacerdoti sono noti per i...

| 14/11/2018
| CINA-VATICANO
 
di Bernardo Cervellera

Il silenzio di tanti commentatori dettato dallo smacco: si pensava che dopo l’accordo fra Cina e Santa Sede tutto sarebbe filato liscio. La persecuzione avviene in molte regioni del Paese e con l’avallo del potere centrale. I cattolici sotterr...

| 13/11/2018
| VATICANO-CINA
 
di NAT da Polis

La zona (Turchia europea) apparteneva alla diocesi di Silivria. Alla caduta dell’impero ottomano si è svuotata dei cristiani. La messa celebrata all'aperto, dato che non vi sono chiese. Nel luogo sorgerà presto un centro diocesano ortodoss...

| 12/11/2018
| TURCHIA
 
di Fady Noun

A cinque anni dalla scomparsa, ancora avvolta nel mistero, un seminario a Beirut ripercorre la figura del gesuita missionario in Siria. La sfida al regime di Damasco e il desiderio di trattare con i jihadisti. L’appello dei genitori: “Siano fa...

| 09/11/2018
| LIBANO - SIRIA
 
di Bernardo Cervellera

Subirà isolamento e indottrinamento per 10-15 giorni. I fedeli domandano preghiere a tutta la Chiesa nel mondo. Mons. Shao è riconosciuto dalla Santa Sede, ma non dal governo. Nella diocesi comunità ufficiale e sotterranea sono unite. Proibito ...

| 09/11/2018
| CINA-VATICANO
 
di Nirmala Carvalho

Kevin Joseph è stato ucciso dai parenti della moglie, di fede cristiana siriaca. L’omicidio ha portato alla luce una discriminazione radicata nella mentalità, anche in quella dei cristiani.

| 08/11/2018
| INDIA
 

La donna cristiana ha lasciato ieri sera il carcere di Multan, in Punjab. Viene tenuta in una località segreta di massima sicurezza. La famiglia non ha potuto vederla. Attivista: “Ringraziamo il Signore per questa benedizione”.

...
| 08/11/2018
| PAKISTAN
 
di Fady Noun

Al termine dell’Assemblea mensile la Chiesa maronita manifesta preoccupazione per la situazione politica interna. Le parole e gli scontri verbali possono ferire “più dei proiettili”. Serve un esecutivo entro la festa dell’Indipendenza. E ...

| 08/11/2018
| LIBANO
Video-messaggio del marito di Asia Bibi: "Aiutateci"
Our Lady of Bliss Shrine, Anlong (Guizhou)
Our Lady of Seven Sorrows Shrine, Dongergou (Shanxi)
Cerca nell'archivio di AsiaNews