News

La pena è prevista dall’articolo 265 del Codice penale. Più di 100 reati puniti con la fustigazione. Amnesty International: “L’episodio rappresenta un altro orribile esempio delle perverse priorità delle autorità iraniane”.

| 13/07/2018
| IRAN

Dalla chiusura del valico di Kerem Shalom cominciano a mancare le cose basilari. L’elettricità ridotta a 4 ore, con mezz’ora di interruzione. Il desiderio di andarsene, “cercare un’altra vita in un altro posto”. Il sostegno della Chiesa alla comunità cristiana.

| 13/07/2018
| ISRAELE-PALESTINA

L’arcivescovo di Cagayan de Oro: “Le esternazioni di Duterte non vanno colte come un attacco frontale alla Chiesa, ma come una risposta alle critiche dei vescovi su uccisioni extragiudiziarie e assassinii impuniti”. In diverse occasioni pubbliche, Duterte ha criticato la Chiesa con toni violenti e spesso volgari. Dopo le polemiche, cala la popolarità del presidente.

| 13/07/2018
| FILIPPINE
di Melani Manel Perera

La baraccopoli si chiama “Pelpath Niwas” ed è situata a pochi metri da hotel di lusso, appartamenti e negozi. Nell’accampamento vivono 150 senzatetto singalesi, tamil e musulmani. Solo nove bambini vanno a scuola. Il lamento delle donne: “Noi vediamo le mega costruzioni, ma nessuno vede noi”.

| 13/07/2018
| SRI LANKA

Ostacolati tutti i tentativi di commemorazione. Attivisti fermati nelle loro abitazioni o costretti a partire. A Hong Kong, una marcia e una veglia in memoria dell’attivista. Liu Xia non sarà alla commemorazione a Berlino: timori di ripercussioni sul fratello.

| 13/07/2018
| CINA-GERMANIA

La Cina stila una lista di 14 siti da candidare all’Unesco: tra questi il mausoleo di Mao, piazza Tiananmen e il Monumento agli eroi del popolo. Critiche da parte degli attivisti: “Questi luoghi e opere hanno una forte connotazione politica. Perché Mao dovrebbe essere considerato proprietà culturale comune dell’umanità?”.

| 13/07/2018
| CINA

Secondo la sorella, potrebbe uscire già nei primi di agosto grazie alla buona condotta. Il politico cristiano ha già scontato 14 dei 24 mesi previsti dalla sua condanna per blasfemia: avrebbe potuto beneficiare dei permessi a partire dal prossimo mese.

| 13/07/2018
| INDONESIA

L’allarme lanciato da Msf, che parla di migliaia di persone a rischio per edifici pericolanti e ordigni inesplosi. Meno di mille posti letto a fronte di 1,8 milioni di persone. Il sistema sanitario “non si sta riprendendo” e vi è un “enorme divario” fra bisogni e disponibilità. La storia del 12enne Anas. 

| 13/07/2018
| IRAQ

I sette sono accusati - senza prove evidenti - dell’omicidio del leader indù Laxmanananda Saraswati. L’assassinio era stato rivendicato dai maoisti, ma le colpe sono state scaricate sulla minoranza cristiana. I detenuti sono persone di umili origini e analfabete; tra di loro, anche un disabile.

| 13/07/2018
| INDIA

È la città simbolo della guerra civile. Per la prima volta dal 2011 l’area torna sotto il controllo governativo. I soldati hanno piantato la bandiera nazionale nella piazza centrale. Fino a 234mila persone sfollate a causa dei combattimenti. Decine di migliaia di abitanti già rientrati nelle loro case. 

| 13/07/2018
| SIRIA

Più di 207mila famiglie colpite. Il termometro supera i 30 gradi. Preoccupazione per la salute e l’igiene della popolazione. Più di 7mila persone rimangono in centri d’accoglienza. Rischio di nuove valanghe. Dubbi sull’impatto del riscaldamento globale.

| 13/07/2018
| GIAPPONE
In evidenza
 
di Shafique Khokhar

Molti pakistani sono giunti a Roma per partecipare alla celebrazione ufficiale della sua elevazione. La stima di politici, membri della società civile e leader delle comunità. “E’ un leader che ha vissuto molte delle tormentate fasi  della storia del Paese”. “E’ una voce forte per le minoranze in Pakistan”.

| 29/06/2018
| PAKISTAN-VATICANO
 

In occasione della solennità degli apostoli Pietro e Paolo, papa Francesco benedice i palli per gli arcivescovi metropoliti nominati lungo l’anno (fra i quali vi sono tre asiatici). La preghiera alla tomba di Pietro con il delegato del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli. “Siamo stati risuscitati, curati, rinnovati, colmati di speranza dall’unzione del Santo”. “Alla maniera di Pietro”, siamo “tentati da quei ‘sussurri’ del maligno” che sono “pietra d’inciampo per la missione”. No a “trionfalismi vuoti”. “Continua ad abitare in milioni di volti la domanda: «Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?»”. All'Angelus i saluti ai pellegrini giunti dalla Cina e dal Pakistan.

| 29/06/2018
| VATICANO
 
di Sandra Awad*

Un pranzo aperto a fedeli di tutte le religioni per rispondere alla campagna di Caritas Internationalis “Share the Journey”. Dalla diffidenza iniziale alla testimonianza reciproca delle sofferenze patite nel conflitto. La speranza di una riconciliazione futura che possa abbracciare “tutto il Paese”. La madre di Homs e il suo figlio rapito.

 

| 29/06/2018
| SIRIA
 
di Dario Salvi

Oggi in Vaticano il primate caldeo riceve la porpora da papa Francesco. La nomina è un “sostegno” alle Chiese orientali e un invito ulteriore “al dialogo e alla riconciliazione”. La speranza che anche in Iraq possano sorgere “scuole, dispensari, istituti e ospedali cristiani” come segno tangibile della presenza. La beatificazione di p. Ragheed "esempio di sacrificio che dà frutti". 

| 28/06/2018
| VATICANO - IRAQ
Pakistan, un pastore protestante denuncia il clima di insicurezza tra i cristiani
Cristiani manifestano a Lahore e Karachi
Lahore, donne cristiane e musulmane chiedono uguali diritti degli uomini
Cerca nell'archivio di AsiaNews