​A Sintang, nel Kalimantan occidentale, 30 seminaristi colpiti dal Covid-19
di Mathias Hariyadi

Harrison, capo della divisione sanitaria della provincia del Kalimantan occidentale: “La maggior parte è senza sintomi e un solo seminarista ha perso l'olfatto”. Nella provincia del Kalimantan occidentale, il numero totale di casi è 780 con 655 ricoveri e 6 morti.


Sintang (AsiaNews) - Almeno una trentina di seminaristi del seminario minore St. John Maria Vianney di Sintang, nella provincia del Kalimantan occidentale, hanno confermato di avere un contratto il Covid-19, conferma oggi ad AsiaNews il decano padre Nuel Faot. "Tutti i seminaristi a contatto con il coronavirus – dice - sono stati trattati molto bene dall'autorità sanitaria locale".

Ora stanno ricevendo cure mediche all'ospedale governativo locale Ade M Djoen nel centro di Sintang.

Il sacerdote conferma inoltre che tutte le attività nel seminario minore di San Giovanni Maria Vianney sono state interrotte per I prossimi 14 giorni.

La notizia del contagion si è diffusa ieri quando Harrison, capo della divisione sanitaria della provincia del Kalimantan occidentale, ha pubblicamente rivelato che a Sintang era stato rilevato un nuovo focolaio  di Covid-19. “La maggior parte – ha spiegato Harrison - è senza sintomi e un solo seminarista ha perso l'olfatto”. “Il rapporto iniziale dice che solo cinque seminaristi hanno contratto positivamente il virus. Ma poi alcuni altri hanno avuto contatti con almeno 30 pazienti ", ha detto Harrison dalla capitale provinciale di Pontianak.

Sintang è lontana da Pontianak. Ci vogliono quasi 45 minuti in aereo per raggiungere Sintang da Pontianak o almeno circa 10 ore in auto senza un buon percorso stradale.

Il virus è stato rilevato in seminario, afferma Harrison, quando un test PCR mobile locale è stato eseguito in modo casuale in seminario dopo che un medico locale ha ricevuto un paziente che aveva febbre alta da giovedì scorso e aveva perso il senso dell'olfatto.

E il risultato della PCR è stato positivo.

I test PCR sono stati condotti anche su 98 abitanti del collegio del seminario, inclusi il personale della cucina e i giardinieri. "Ecco perché, a tutti i seminaristi è severamente vietato lasciare la sede e a nessuno è consentito visitare il seminario", ha detto Harrison.

Nella provincia del Kalimantan occidentale, il numero totale di casi è 780 con 655 ricoveri e 6 morti.

Image_2020-09-15_at_11.25.23.jpeg Image_2020-09-15_at_11.25.23.jpeg